Indietro
sabato 4 aprile 2020
menu
La smentita della LND

Campionati LND: valida la classifica del girone d'andata, ma è una bufala

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 10 mar 2020 20:32 ~ ultimo agg. 11 mar 21:09
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Campionati finiti e promozioni e retrocessioni decise in base alla classifica alla fine del girone d’andata. Questo in sintesi il contenuto di un falso comunicato circolato oggi in rete. La Lega Nazionale Dilettanti ha immediatamente smentito, precisando “di aver già dato mandato di perseguire nelle sedi giudiziari ed opportune gli autori dei comunicati apocrifi”.

IL COMUNICATO FALSO
“Si comunica che il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi seduta straordinaria in data odierna: – preso atto della situazione verificatasi a seguito dell’emergenza sanitaria in conseguenza del diffondersi del “Coronavirus” denominato COVID -19; – tenuto conto di quanto previsto dal D.P.C.M. 9.3.2020 pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale, edizione straordinaria, n. 60 dello stesso 9.3.2020; – rilevato che, oltre alle indicazioni contenute nel citato provvedimento, appare opportuno tener conto delle raccomandazioni fornite dall’Istituto Superiore di Sanità circa la necessità di adottare comportamenti che siano tesi a limitare le occasioni di eventuale contagio, mantenendo tra l’altro una distanza interpersonale di almeno un metro; – valutata la necessità di garantire in primo luogo la tutela della salute di tutti coloro che, a vario titolo, sono interessati all’attività calcistica dilettantistica organizzata dalla L.N.D.; – tenuto conto, altresì, di portare a termine la stagione con le relative promozioni e retrocessioni al fine di non falsare la stagione sportiva 2020/2021;

HA DELIBERATO

la validità delle classifiche del girone di andata, con le conseguenti promozioni e retrocessioni con effetto immediato. In caso di parità di punteggio ai sensi dell’articolo 123 paragrafo 2.7 versetto 8 bis saranno validi i seguenti criteri:
– scontri diretti;
– differenza reti;
– gol fatti;
– blasone allenatore.

Inoltre, ha autorizzato sin da ora il Presidente della L.N.D. ad adottare eventuali provvedimenti che si rendessero necessari all’esito di eventuali ulteriori indicazioni provenienti dalle Autorità sanitarie e, comunque, contenute in successivi provvedimenti legislativi”.

La smentita della Lega Nazionale Dilettanti non si è fatta attendere.

“Si rende noto che sul sito ufficiale della Lega Nazionale Dilettanti sono pubblicati i Comunicati Ufficiali relativi ai provvedimenti adottati all’esito del Consiglio Direttivo straordinario tenutosi il 9 marzo 2020 – si legge sul sito ufficiale della LND -. Con riferimento, pertanto, ad eventuali ulteriori documenti che dovessero essere diffusi in rete o con altri mezzi alle Società, la LND precisa di aver già dato mandato di perseguire nelle sedi giudiziari ed opportune gli autori dei comunicati apocrifi, invitando tutti gli interessati a consultare esclusivamente i canali ufficiali della LND, dei Comitati e delle Delegazioni presenti sul territorio”.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna