Indietro
lunedì 6 aprile 2020
menu
Boxe Santarcangelo

Ad Elmas, pur con tre sconfitte, segnali positivi per i pugili emiliano-romagnoli

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 4 mar 2020 11:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La trasferta in terra sarda ad Elmas, seppur con tre sconfitte, ha dato segnali veramente positivi per i pugili emiliano-romagnoli.

Alessandro Pesaresi, Junior – 55 chili, contro Simone Meloni non avrebbe meritato la sconfitta per ammissione anche dell’angolo opposto. I due 14enni in quello che forse è stato il match più bello della serata si sono dimostrati ottimi elementi per il futuro della boxe italiana.

Dafne Martin, Elite 2 donne – peso 53 chili, contro la pugile Maria Siria Argiolas ha pagato l’emozione, perdendo i primi due round, ma ha portato a casa una bella terza ripresa dimostrando un buon grado di allenamento.

Joel Betancourt, Elite 1 – 55 chili, si battuto come un leone contro Sergio Pranteddu nel match clou ed anche per lui un pari sarebbe stato sicuramente il verdetto migliore.

“Comunque una bella trasferta che per esperienza migliorerà tutti, in attesa dei prossimi traguardi” commenta il maestro della Boxe Santarcangelo Tiziano Scarpellini.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna