Indietro
sabato 4 aprile 2020
menu
Calcio C girone B

Virtus Verona-Rimini, la vigilia del tecnico Giovanni Colella

In foto: Giovanni Colella alla vigilia della trasferta a Verona
di Roberto Bonfantini   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
ven 21 feb 2020 11:20 ~ ultimo agg. 22 feb 13:52
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Il Rimini gioca ancora in anticipo (sabato alle ore 15:00). Allo stadio “Gavagnin Nocini” i biancorossi cercheranno di allungare la mini-striscia positiva: tre risultati utili di fila, frutto dei pareggi con Carpi e Gubbio e della vittoria, nell’ultimo turno, sul Modena. Risultati che hanno permesso ai romagnoli di lasciare l’ultimo posto in classifica al Fano. La Virtus Verona è protagonista di un campionato diverso dall’anno scorso (conclusosi per gli scaligeri con lo spareggio perso con il Rimini, la conseguente retrocessione in serie D ed il successivo ripescaggio). Con i suoi 31 punti (11 in più della Rimini Calcio) la squadra del presidente-allenatore Luigi Fresco è a -2 dalla zona play off e a +4 sulla zona play out.

La vigilia del tecnico del Rimini FC, Giovanni Colella.

A Verona per dare continuità ai tre risultati utili di fila. “A Verona perché le partite sono sempre di meno e i punti da fare sono tanti: l’equazione è questa, quindi non c’è da fare tanti conti”.

Sulla Virtus. “È una squadra molto competitiva, con tanti giocatori di qualità, che ha fatto tanti punti dell’andata e secondo me meritatamente, e quindi da prendere con le molle, poi se dovessimo ragionare su chi affrontare in una certa maniera siccome ci sono 17-18 squadre sopra di noi c’è poco da far conti”.

Adesso che avete scavalcato il Fano qual è l’obiettivo in vista dello scontro diretto di mercoledì prossimo? “L’obiettivo è sempre di lasciare il Fano dietro dopo lo scontro diretto. I punti dobbiamo farli. Noi non dobbiamo fare conti di nessun topo: non è che possiamo non fare punti a Verona perché dopo c’è il Fano, non possiamo permettercelo. Andiamo a Verona per fare la partita, non per pensare a quella dopo. Anche se ovviamente un po’ di gestione dei giocatori la farò perché qualcuno con qualche fastidio c’è”.

Quattro gli assenti. “Oltre a Candido e Letizia, infortunati, mancano Finizio e Ambrosini che sono squalificati. Silvestro ha recuperato dall’influenza, Mendicino si è allenato con la squadra ieri e oggi. Entrambi sono convocati”.

Le basterebbe un pari a Verona? “0-0 e tutti a casa (sorride Colella, ndr). A priori non firmo per niente. Loro possono non essere nel momento migliore, ma ho visto la partita di Vicenza e non sono cadaveri. È una squadra che secondo me ha più qualità dell’anno scorso”.

Sullo stadio “Gavagnin Nocini”. “È un campo che ti dà sensazioni strane perché è tutto attaccato, sembra piccolissimo, poi piccolissimo non è”.

Com’è l’umore nello spogliatoio biancorosso? “Il fare dei punti porta consapevolezza in più. Io lo ripeto da tre settimane: gli unici che possono migliorare siamo noi, poi non so quanto lo faremo, non ne ho idea, questo ve lo dico a fine anno perché sono cose nuove anche per me, però noi siamo in crescendo. Poi abbiamo purtroppo la lotta contro il tempo: dobbiamo crescere in fretta, mettere in campo la squadra, giocare tante partite, fare dei punti, che non è semplice”.

Il tecnico del Rimini non vuole dare nessun vantaggio al collega Fresco. “L’unica cosa che posso dire è che Messina gioca perché è l’unico terzino destro che ho. Per il resto non ho pensato ancora a niente perché ho un po’ di valutazioni da fare. Silvestro potrebbe teoricamente partire perché si è sempre allenato. Però di formazione non vi dico niente perché Luigi Fresco è lì che aspetta, lo conosco anche troppo bene. Giocano Pastore (il DS, ndr) dietro, Mercuri (il direttore generale, ndr) centrocampista centrale e Sergio (Cingolani, il responsabile della Comunicazione, ndr) davanti”.

IL QUADRO COMPLETO DELLA 27a GIORNATA DEL CAMPIONATO DI SERIE C GIRONE B E LA CLASSIFICA

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna