Indietro
menu
A San Giuliano

In escandescenze al bar, aggredisce gli agenti intervenuti

In foto: la sede della Questura
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 25 feb 2020 19:49 ~ ultimo agg. 19:51
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Lunedì pomeriggio un 52enne agrigentino residente a Rimini, è entrato in un bar di via Briolini a San Giuliano pretendo di bere del vino. Il palese stato di ubriachezza dell’uomo ha portato i baristi a rifiutare di somministrargli qualsiasi tipo di bevanda alcolica, facednolo andare su tutte le furie e ad inveire contro di loro e gli avventori del bar.

Dopo la chiamata al 112 sul posto è arrivata subito la Polizia. Alla sola richiesta dei documenti l’uomo ha reagito tirando un pugno al cofano dell’auto di servizio ammaccandola e scagliandosi contro i poliziotti con schiaffi, calci, pugni ed ingiuriosi epiteti.

Messo in sicurezza,  è stato portato presso la Questura di Rimini. Dagli accertamenti è emerso che tra il 1994 al 2019 aveva collezionato molte denunce ed arresti per analoghi comportamenti. E’ stato tratto in arresto per i reati di resistenza a P.U., danneggiamento aggravato e sanzionato per ubriachezza molesta.

Notizie correlate
di Redazione