lunedì 24 febbraio 2020
menu
Calcio a 5 C1

Il Rimini.com in trasferta sul campo del Real Casalgrandese

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 14 feb 2020 20:03
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Il Rimini.com torna in campo per la terza volta in sette giorni e questa volta lo fa in trasferta per la 21a giornata contro il Real Casalgrandese, domani (sabato) alle ore 15 al Palakeope di Reggio Emilia. Per i biancorossi di Fallini è l’ennesimo test che richiede necessariamente dei punti, per continuare a credere nell’obiettivo salvezza e per – soprattutto – rimanere a contatto con l’Osteria Grande.

Le ultime prestazioni della squadra romagnola, compresa quella di martedì sera contro la capolista Modena, sono in grande crescita, con i biancorossi che nonostante le difficoltà e le tante assenze riescono a mettere in difficoltà gli avversari e a produrre gioco. Malgrado questo, i punti raccolti finora in questo girone di ritorno dal Rimini sono zero. Una situazione di assoluta divergenza fra risultati e gioco che però non abbatte gli uomini di Fallini, anzi: «Sono positivo in vista di domani, nelle ultime partite abbiamo raccolto zero punti ma a livello di prestazioni meriteremmo di più» ha commentato il tecnico dei romagnoli, che prosegue: «A parte Bellaria, dove abbiamo approcciato in modo sbagliato la partita, nelle altre sfide abbiamo giocato bene e vedo che la squadra è viva».

In questo momento così difficile anche a causa degli infortuni e delle squalifiche, i più giovani, come Rizzo, Muha e Celli, si sono dimostrati adatti a questa categoria e hanno forse giocato la parte migliore della loro stagione. Questo sabato, fortunatamente per i riminesi, torneranno a disposizione Moretti e Ravaioli, anche se quest’ultimo non è ancora al meglio. Per rivedere Gasperoni, che è invece ancora fermo ai box, bisognerà aspettare quasi un mese, mentre Muratori sconta contro il Casalgrandese l’ultima giornata di squalifica.

«I ragazzi stanno crescendo, anche dal punto di vista tecnico: il gruppo sta lavorando e non molla mai, come
dimostrato martedì contro Modena. Con il rientro di Moretti e Ravaioli possiamo finalmente riprendere almeno un pochino di fiato, allungando leggermente le rotazioni, anche se ovviamente le assenze sono tuttora pesanti».

Infine, mister Fallini ci tiene a sottolineare che nonostante la complicata situazione in classifica, l’ambiente attorno alla squadra sia positivo e di fiducia: «I ragazzi sono ovviamente consapevoli che le prestazioni buone non bastano, servono i punti. È proprio perché la squadra sa che sta raccogliendo meno di quello che sta seminando, che domani sono convinto che possiamo arrivare a conquistare qualcosa di più rispetto alle ultime uscite. Siamo carichi, c’è fiducia nella squadra, così come fra i giocatori e lo staff: ora dobbiamo solo cercare di portare a casa il più possibile».

Michelangelo Bachetti
Addetto stampa Calcio a Cinque Rimini.com

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna