Indietro
menu
in piazzetta san martino

Caos in centro, due agenti feriti da una coppia "molesta"

In foto: Repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
ven 28 feb 2020 17:53 ~ ultimo agg. 29 feb 14:53
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stato un giovedì sera piuttosto movimento quello che si è vissuto nel centro storico di Rimini. Un 25enne brasiliano residente a Rimini e la sua amica inglese 55enne hanno infastidito i clienti di alcuni bar del centro con continui urli e schiamazzi, costringendo i gestori dei locali a richiedere l’intervento della polizia. I due, appena hanno visto gli agenti, sono corsi via e si sono infilati all’interno di un locale in piazzetta San Martino.

L’equipaggio delle volanti li ha seguiti e bloccati, poi ha cercato di identificarli. Il brasiliano, fin da subito molto agitato e arrogante, ha consegnato il proprio documento ai poliziotti, ma all’improvviso lo ha strappato dalle mani di un agente, poi colpito con un pugno in pieno volto. Immediatamente bloccato dagli altri poliziotti, il 25enne ha tentato di divincolarsi dalla loro preso. In suo aiuto è intervenuta la donna inglese, che ha spintonato e graffiato gli agenti a più riprese.

Alla fine i due sono stati condotti a fatica in caserma, dove hanno proseguito il loro show fatto di minacce e insulti. Arrestati per resistenza, violenza e lesioni a pubblico ufficiale, e denunciati per oltraggio, questa mattina sono stati sottoposti al rito direttissimo. Il giudice, dopo aver convalidato l’arresto, ha rimesso entrambi in libertà data l’assenza di precedenti. Due gli agenti feriti, che se la caveranno rispettivamente con 7 e 3 giorni di prognosi

Notizie correlate
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna