Indietro
lunedì 6 aprile 2020
menu
Calcio a 5 U19

Campionato Under 19: Russi-Futsal Bellaria 5-4

In foto: Matteo Giacalone
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 17 feb 2020 20:26
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Campionato U19
Russi-Futsal Bellaria 5-4

Il giorno dello sciacallo. Partita generosissima della truppa di mister Avdullai in quel di Russi, ma che non riesce comunque a portare a casa i tre punti. La prima frazione regala la prima emozione al nono, con Hidri che calcia centrale un ottimo schema da angolo. Al quindicesimo un tiro di Hidri viene respinto in rete sul secondo palo dallo “Sciacallo” Giacalone, vero e proprio bomber di giornata. Passano due minuti e ritrova la gioia del gol anche “Ringo” Urbinati, strappando un pallone alla retroguardia locale e spedendolo facilmente in fondo al sacco nell’uno contro uno con il portiere. Al ventunesimo due super interventi di Forlani non permettono ai padroni di casa di accorciare le distanze. L’ultimo squillo del primo tempo arriva al ventiquattresimo, con un tiro degli arancioneri fuori di nulla.

La ripresa si apre con un palo di Urbinati al quarto, a seguito di un tiro ribattuto. Tre minuti più tardi i padroni di casa dimezzano lo svantaggio, complice una difesa poco sveglia. All’undicesimo è Giacalone a mettersi in mostra con un gran gol di tacco dopo una ribattuta di un calcio d’angolo. Passano tre minuti e lo “Sciacallo” cala il tris, mandando in gol uno splendido assist di Hidri. La gara procede con un Bellaria mai domo, con Forlani sugli scudi che impedisce al Russi di riaprire la gara. Il portiere classe 2001, infatti, ipnotizza un attaccante locale che calcia alto un rigore, poi para un secondo tiro dal dischetto ed un tiro libero. La conduzione dei minuti finali da parte del direttore di gara è letteralmente a senso unico, portando così i ravennati ad un’insperata vittoria in rimonta (chiedere ai dirigenti locali per credere).

Errare è umano, lo sappiamo tutti. Purtroppo questa volta alcuni errori hanno compromesso una meritata vittoria del Bellaria, ma nulla potrà mai cancellare l’orgoglio nei giocatori e dirigenti arancioblù, consapevoli di aver dato tutto ed aver reagito meravigliosamente ad un periodo buio.

Russi: Fenati, Ferracuti, Manenti, Zoli, Persiani, Cianciulli, Rivalta, Mastroscusa, Centofanti, Aiello, Beye, Allia. All. Conti.

Bellaria: Forlani, Savioli, Ricciardi, Semprini, Dervishi, Gipsi, Urbinati, Giacalone, Hidri, Antinori, Valentiniani. All. Avdullai.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna