Indietro
martedì 24 novembre 2020
menu
Calcio D girone D

Calvina-Savignanese 3-0. Debutto amaro per Mastronicola

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 16 feb 2020 17:19
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

CALVINA-SAVIGNANESE 3-0

IL TABELLINO
Calvina: Sellitto, Turlini, Zanolla, Cazzamalli (88′ Pellegrini), Ruffini, Sorbo, Crema (64′ Boreggio), Delcarro (80′ Bittaye), Valenti (90′ Brunelli), Bracaletti, Mauri (80′ Boldrini). A disp.: Ravelli, Chiari, Baronio, Brunelli, Meduri, Boldrini, Boreggio, Pellegrini, Bittaye. All. Florindo.

Savignanese: Pazzini, Cola, Gabrielli, Brighi, Peluso (57′ Tamagnini), Jassey (50′ Guidi), Giacobbi (83′ Mantovani), Manuzzi F (83′ Pierfederici), Bernardi, Manuzzi R (50′ Scarponi), Turci. A disp.: Mordenti, Guidi, Tamagnini, Mantovani, Pierfederici, Lombardi, Scarponi, Rossi, Spighi. All. Mastronicola.

Marcatori: 28′ Valenti, 66′ Mauri, 69′ Delcarro.

Ammoniti: Gabrielli, Jassey.

CRONACA E COMMENTO
Non arrivano punti al debutto per mister Mastronicola, visto che la Savignanese viene battuta 3-0 nella tana del Calvina – si legge sulla pagina Facebook della Savignanese -.

Buon inizio dei gialloblu, che con Peluso e Cola si rendono insidiosi e poi con il destro Jassey, dopo una bella iniziativa di Riccardo Manuzzi sfiorano proprio la rete. I gialloblu spingono ancora e nuovamente Peluso lascia partire una doppia conclusione senza trovare la porta. Passa un minuto e Valenti, alla prima vera chance locale, insacca il vantaggio dei lombardi, che poi nel finale di tempo insistono, trovando però l’ottima opposizione di Pazzini su Crema per due volte e mandando fuori misura di poco la rovesciata di Delcarro.

A inizio ripresa la musica non cambia e la truppa di Mastronicola fatica al cospetto di un avversario, che, diventato davvero tenace, prova ancora ad insistere in fase offensiva (al 50′ provvidenziale Gabrielli in salvataggio e poi nuovamente Valenti di testa è impreciso). I romagnoli ci provano in contropiede con Scarponi, che però calcia male, e Tamagnini, il cui tiro è deviato in corner. La compagine di Florindo però a questo punto dimostra tutta la sua forza e, con un’accelerazione incredibile, guadagna i tre punti segnando ancora con Mauri e Delcarro nel giro di due minuti. Nel finale nessun sussulto e la sfida termina con il successo dei bresciani.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Calcio D girone D

Mantova-Sammaurese 2-1

di Icaro Sport