Indietro
martedì 22 settembre 2020
menu
Volley C Femminile

Il Riccione Volley supera 3 a 1 la Teodora

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 19 gen 2020 19:05
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Gruppo Helyos Riccione Volley-Teodora Mib Service 3-1 (28-26, 25-22, 18-25, 25-14)

Tabellino Riccione Volley: Ugolini A 16, Francia 16, Pari 11, Ricci, Fusini 1, Pivi 5, Soldati 12, Mangianti 2, Bigucci 5, Campana, Pari Libero 1.

Arriva la prima vittoria del 2020 per Ugolini e compagne, che tra le mura amiche del pala Nicoletti hanno la meglio per 3 set a 1 su una tenace Teodora Ravenna. È stato troppo difficile? Forse. Ma la vittoria era fondamentale e questa volta è arrivata da tre punti, lasciando ferme al palo, a quota zero punti in classifica, le avversarie.

Nel primo set Riccione, avanti 21-19, ha dovuto addirittura annullare due set-ball, il secondo game è stato sempre condotto da Ugolini e compagne, salvo un rientro nel punteggio delle ospiti sul finale (25-22). Nel terzo, calo di concentrazione delle locali, brave le ravennate a non demordere e a lottare su ogni pallone, riuscendo a strappare il set a Riccione (18-25). Ultimo parziale mai in discussione, con le ragazze di coach Brunetti tornate in partita, non lasciando spazio alle ospiti (25-14).

Per Riccione buona la prova del libero Pari; faticano nel mettere giù il pallone ma vanno ugualmente in doppia cifra Ugolini, Francia (16) e Pari (11). Decisivo contributo delle centrali, spicca Soldati (12), Pivi (5) e Mangianti (2) entrata nell’ultimo set firma due muri pesanti. Con i tre punti conquistati Riccione sale a quota 12 punti in classifica.

Da lunedì Ugolini e compagne tornano in palestra per preparare l’ultimo match del girone d’andata in programma sabato 25 gennaio alle ore 18.30 a Forlì contro la Libertas, partita molto interessante perché in palio punti importanti per la zona bassa della classifica.

La partita.
1° set. Il primo set è molto equilibrato, non c’è nessuna intenzione da ambo le parti del campo di prendere distanze nel punteggio (13-12). Francia al servizio trova il +2 (16-14) e la Teodora ferma il gioco. Contro sorpasso delle ospiti, prima (19-21) poi (22-24), ora è coach Brunetti a chiedere tempo. Al rientro in campo Riccione impatta sul 24 pari poi trova il set ball sul (27-26) e con un’invasione avversaria Ugolini e compagne si portano avanti un set a zero (28-26).

2° set. Nel secondo parziale è Riccione a prendere subito il largo, brava, in cabina di regia, Bigucci a tenere sempre “calde” le sue bocche da fuoco ed a orchestrare bene il gioco. Soldati al centro è una spina nel fianco per la difesa avversaria e ciò permette l’allungo riccionese (21-15). Doppio cambio per coach Brunetti dentro Campana e Fusini per Bigucci e Ugolini. Sul finale la Teodora si avvicina pericolosamente e Brunetti ripropone il doppio cambio, che permette alle locali di portare a casa anche il secondo set (25-22).

3° set. Dentro Ricci per Pari. Riccione abbassa la guardia e cala di concentrazione in questo parziale, che vede sempre la Teodora condurlo (5-10). I punti che separano le due formazioni cominciano ad essere importanti e per Riccione diventa difficile rimontare lo svantaggio (16-22). Chiude il terzo parziale la Teodora (18-25).

4° set. Ritorna in campo la formazione del primo set. Partenza al fulmicotone per le locali che non voglio certo farsi sfuggire l’occasione di portarsi a casa l’intera posta in palio (11-6). C’è spazio nel quarto set per Mangianti, che ben figura, mettendo a referto 2 muri pesanti per l’inerzia del set. Riccione con autorevolezza e senza tante complicazioni vola alla conquista del parziale e del match (25-14).

Notizie correlate
Pallavolo Serie A Femminile

Ecco il girone della OMAG Consolini

di Icaro Sport   
di Icaro Sport