Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Basket Promozione

FaDaMat Fermata Est-Artusiana Forlimpopoli 59-50

In foto: (foto Alfio Sgroi)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 12 gen 2020 15:59
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

𝐅𝐚𝐃𝐚𝐌𝐚𝐭 𝐅𝐞𝐫𝐦𝐚𝐭𝐚 𝐄𝐬𝐭-𝐀𝐫𝐭𝐮𝐬𝐢𝐚𝐧𝐚 𝐅𝐨𝐫𝐥𝐢𝐦𝐩𝐨𝐩𝐨𝐥𝐢 𝟓𝟗-𝟓𝟎

IL TABELLINO
𝐅𝐚𝐃𝐚𝐌𝐚𝐭 𝐅𝐞𝐫𝐦𝐚𝐭𝐚 𝐄𝐬𝐭: 𝐀𝐜𝐜𝐚𝐫𝐝𝐨 𝟐, 𝐁𝐨𝐫𝐞𝐥𝐥𝐨, 𝐂𝐚𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐥𝐢 𝟏𝟓, 𝐃𝐞𝐥 𝐅𝐚𝐛𝐛𝐫𝐨 𝟒, 𝐄𝐦𝐢𝐥𝐢𝐚𝐧𝐢 𝐧.𝐞., 𝐅𝐞𝐫𝐫𝐢𝐧𝐢 𝟏𝟐, 𝐌𝐚𝐠𝐧𝐚𝐧𝐢 𝟖, 𝐌𝐮𝐜𝐜𝐢𝐨𝐥𝐢, 𝐒𝐞𝐫𝐩𝐢𝐞𝐫𝐢 𝟓, 𝐒𝐭𝐚𝐛𝐢𝐥𝐞 𝟖, 𝐓𝐨𝐧𝐢, 𝐙𝐚𝐠𝐡𝐢𝐧𝐢 𝟓. 𝐀𝐥𝐥. 𝐏𝐨𝐝𝐞𝐬𝐜𝐡𝐢, 𝐕𝐢𝐜𝐞 𝐀𝐧𝐠𝐞𝐥𝐢𝐧𝐢.

CRONACA E COMMENTO
Il FaDaMat Fermata Est incomincia il 2020 nel migliore dei modi, ed ottiene una importantissima vittoria casalinga contro Artusiana Basket Forlimpopoli, una delle dirette rivali per i vertici alti della classifica.

La squadra di coach Podeschi (che proprio oggi compie 42 anni), priva di Missiroli e Guglielmi e in attesa del ritorno tanto atteso sul parquet di Golfieri, vince e convince alla Carim con una grande prestazione collettiva contro la giovane corazzata forlivese.

Il primo quarto inizia leggermente sottotono per i gialloneri che faticano a trovare i primi punti per sbloccare la gara, ma in un amen, grazie ad una difesa molto alta, grande ritmo e ottime giocate offensive del tridente Magnani-Ferrini- Cardinali, Rimini riesce ad imporre il proprio gioco e chiudere con un ottimo +8 la prima pausa.

L’avvio del secondo quarto parte bene con un’altra tripla di capitan Magnani ma non si fa attendere la risposta di Forlì che alza l’asticella guidata da un inarrestabile Gasperini G. (11 punti nel secondo quarto) e da un ottimo Marzolini. Il FaDaMat sembra accusare il colpo anche in attacco dove il giro palla diviene sterile e costringe coach Podeschi al time-out. I ragazzi recepiscono il messaggio ed ancora grazie ai punti di Cardinali e a un’importantissima tripla di Zaghini ritornano in partita e riescono a chiudere il primo tempo in vantaggio 31 a 29.

Il terzo quarto è quello della svolta dei gialloneri che rientrano in campo alla grandissima e si esaltano come collettivo. Intensità, ottime soluzione al tiro, difesa pressoché perfetta ed una panchina esplosiva guidata da Emiliani permettono di allungare il vantaggio di 11 distanze, concedendo agli avversari solamente 7 punti.

Nell’ultimo periodo però, Forlì dimostra ancora una volta che è dura a morire e rientra di prepotenza in partita dimostrando le sue qualità e facendo molto male ai gialloneri con il proprio atletismo. La partita sembra prendere una brutta piega per Rimini con l’inerzia della partita a favore degli avversari fino a che non decide di salire in cattedra Stabile che, in un momento delicatissimo della partita, infila sei punti consecutivi che valgono l’allungo decisivo a 1’30’’ dalla fine. Da lì in poi è una lotta contro il cronometro che viene ben gestita dai ragazzi di coach Podeschi che riescono così a portare a casa una vittoria fondamentale e di grande personalità contro una delle migliori squadre del campionato.

Due punti importantissimi che valgono il 2° posto in classifica per il FaDaMat Basket Rimini con una partita in meno rispetto alla capolista Basket 2000.

Ora subito testa al prossimo duro impegno, 𝐦𝐞𝐫𝐜𝐨𝐥𝐞𝐝𝐢̀ 𝟏𝟓 𝐆𝐞𝐧𝐧𝐚𝐢𝐨 𝐚 𝐂𝐚𝐭𝐭𝐨𝐥𝐢𝐜𝐚 𝐨𝐫𝐞 𝟐𝟏:𝟑𝟎 contro una delle squadre più in forma di questo campionato.

Altre notizie
di Icaro Sport
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Notizie correlate
di Roberto Bonfantini   
VIDEO
di Roberto Bonfantini   
VIDEO