Indietro
menu
Reati nel varesotto

Doveva scontare pena per truffa, arrestato dai Carabinieri

In foto: repertorio
di Maurizio Ceccarini   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 22 gen 2020 11:32 ~ ultimo agg. 11:37
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Martedì sera, a Rimini, i Carabinieri della Stazione Rimini Principalehanno rintracciato e tratto in arresto un 51enne foggiano, già noto alle forze dell’ordine per i suoi precedenti di polizia, in ottemperanza ad ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Varese.

L’uomo deve scontare la pena detentiva di due anni, un mese e 24 giorni di reclusione poiché, con sentenza passata in giudicato, è stato riconosciuto colpevole dei reati di truffa e ricettazione commessi nel 2018 in provincia di Varese. L’uomo, espletate le formalità di rito, è stato tradotto presso la casa circondariale di Rimini a disposizione dell’Autorità Giudiziaria mandante.