sabato 25 gennaio 2020
menu
L'iniziativa di Tommaso e Diego

"Un cappelletto per la Mila". Quando la solidarietà passa da casa

In foto: Tommaso Della Motta e Diego Urbinati
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 2.953 visite
mer 11 dic 2019 11:33 ~ ultimo agg. 12 dic 12:53
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 2.953
Print Friendly, PDF & Email

La domenica prima di Natale Tommaso Della Motta aprirà per il terzo anno consecutivo la porta di casa per offrire un piatto di cappelletti in brodo e sostenere Arop, l’Associazione Riminese che sostiene l’Oncoematologia Pediatrica dell’Infermi.

Ad organizzare l’evento insieme a Tommaso è Diego Urbinati.

Dopo i passatelli dello scorso anno, si torna al cappelletto. Il titolo scelto per l’iniziativa è infatti “Un cappelletto per la Mila”. Mila è una ragazzina che la malattia ha portato via all’affetto della famiglia e degli amici.

L’iniziativa di solidarietà, giunta all’edizione “50 – 47”, si svolgerà il 22 dicembre dalle 17 in vicolo San Giovanni, 16 a Rimini.

I due organizzatori questa mattina hanno fatto visita alla trasmissione di Icaro Tempo Reale.

 

 

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna