Indietro
venerdì 10 aprile 2020
menu
Campionato Sammarinese

Tre Fiori-Tre Penne 3-3

In foto: Chiurato (Foto © FSGC/PRUCCOLI)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
sab 7 dic 2019 19:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

8a giornata Campionato Sammarinese 2019/2020
Tre Fiori-Tre Penne 3-3

IL TABELLINO
Tre Fiori (4-3-3): Aldo Simoncini; D’Addario (17’st Dolcini), Righetti, Lusini, Luca Angelini; Cuzzilla (29’ st Bonini), Lunardini, Pracucci; Gjurchinoski, Andrea Compagno, Daniele Compagno (32’ st Apezteguia). A disposizione: Teodorani, Zannoni, Matteoni, Raimondi. Allenatore: Matteo Cecchetti.

Tre Penne (4-3-3): Migani; Battistini, Fraternali, Genestreti, Merendino (32’ pt Sorrentino); Semprini (32’ st Ceccaroli), Patregnani, Gai; Cibelli, Michael Angelini, Chiurato. A disposizione: Lanzoni, Nanni, Zafferani, Chierighini. Allenatore: Stefano Ceci.

Arbitro: Cenci.
Assistenti: Guidi e Ercolani.
4° Ufficiale: Zani.

Marcatori: 19’ pt Gjurchinoski, 22’ pt Chiurato, 18’ st rig. Gjurchinoski, 28’ st Patregnani, 39’ st Chiurato, 45+4’ st Apezteguia.

Ammoniti: 22’ pt M. Angelini (TP), 22’ pt A. Simoncini (TF), 29’ pt D. Compagno (TF), 45’ pt Chiurato (TP), 9’ st Lunardini (TF), 18’ st Cibelli (TP), 30’ st Dolcini (TF).

Espulso: 45’ st Chiurato (TP).

CRONACA E COMMENTO
La prima giornata del Q1 mette di fronte due big del calcio sammarinese in un rematch della Supercoppa disputatasi a settembre. Pirotecnico 3-3 sul sintetico di Domagnano che regala emozioni sin dai primi minuti di gioco, nei quali le due squadre si affrontano a viso aperto ad alta intensità. Il vantaggio della squadra di Fiorentino arriva al 20′, sfruttando una rimessa laterale Bojan Gjurchinoski sfugge alla marcatura di Genestreti e si immola a tu per tu contro Migani, l’ex San Marino Calcio è battuto con un tiro di interno destro. Pochi minuti più tardi Gai la mette in mezzo da dentro l’area, stacco di Chiurato e miracolo di Simoncini che devia in un primo momento ma sulla ribattuta l’attaccante biancazzurro segna. Al 40′ il Tre Penne potrebbe anche portarsi in vantaggio, sventagliata di Gai che lascia campo aperto al neoentrato Sorrentino, il numero 10 sbatte sul muro innalzato dall’estremo difensore avversario. Sul finire di primo tempo Andrea Compagno, servito da Gjurchinoski, colpisce il palo d’interno destro.

Nella ripresa i gialloblu spingono sulle fasce e al 18′ Cibelli trattiene in area di rigore Andrea Compagno su traversone di Pracucci, per il direttore di gara è rigore. Dagli undici metri si presente Gjurchinoski che spiazza Migani e segna la doppietta personale. I ragazzi di Ceci non demordono e trovano il gol del pareggio al 29′ con il traversone di Sorrentino per il colpo di testa perfetto di Patregnani che si insacca in rete. Passano 10′ e per il Tre Penne la rimonta è completata: altro cross che in primo momento sembra finire tra le mani di Simoncini, la palla però carambola dalle sue mani e finisce in rete con il tocco di Chiurato. E’ un Tre Fiori tutto all’attacco con i biancazzurri di Città che finiscono in dieci per l’espulsione di Chiurato, reo di aver detto qualcosa di troppo all’arbitro e già ammonito in precedenza. Così i ragazzi di Cecchetti si gettano all’arrembaggio e a pochi secondi dal triplice fischio, Joel Apezteguia, entrato nel corso del 32′, batte Migani sul suo palo con un sinistro potente.

Ufficio stampa SP Tre Penne
Matteo Pascucci

Altre notizie
di Roberto Bonfantini
VIDEO
di Roberto Bonfantini
VIDEO
Fed. Sammarinese Pallacanestro

Ufficiale. Europei 2020 cancellati

di Icaro Sport
di Icaro Sport
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna