sabato 7 dicembre 2019
menu
Minibasket

San Marino Minibasket Cup. Vince Firenze, Titani ottimi secondi

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 2 dic 2019 15:23 ~ ultimo agg. 15:27
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

È stato un weekend fantastico per la palla a spicchi in territorio sammarinese. Le palestre della Repubblica sono state infatti “invase” dai piccoli grandi atleti della San Marino Minibasket Cup – 4° Trofeo Coolthings. Una due giorni di gioco e divertimento, corsa e competizione, sorrisi e amicizia. La manifestazione, organizzata da Daniele Zavatta e dalla Federazione Sammarinese Pallacanestro, ha visto la partecipazione di 16 squadre, con tante richieste ulteriori anche da altri team.

Le partite sono andate in scena in cinque palestre, con sede centrale al Multieventi e gare alla Casadei, a Falciano, ad Acquaviva e a Fonte dell’Ovo. Partenza sabato alle 11, con finale ieri, domenica 1° dicembre, alle 15.45. La categoria era quella degli Aquilotti (annate 2009/2010) e in campo si sono viste bellissime partite, ottime squadre e tanto spirito sportivo.

Il torneo è stato vinto dalla Pino Dragons Firenze, che in finale ha battuto i nostri ragazzi di casa, la Titano San Marino guidata da Oscar Valentini e Federico Bombini. Davvero ottimo il torneo dei Titans, che hanno infilato tre successi di fila e sono arrivati in finale contro la buonissima formazione toscana. Spettacolare anche l’ultimo atto del torneo, col vincitore che è stato deciso solo nell’ultimo quarto dopo la parità scaturita nei periodi precedenti. Punteggio finale 13-11 per Firenze. Ricordiamo che la formula prevede sei quarti: tre punti assegnati a chi vince il periodo, uno a chi lo perde e due se si pareggia. Super torneo dei biancazzurri sammarinesi, capaci di far vedere azioni pregevolissime e forti di un impegno sempre massimo e di un gioco da standing ovation.

Dopo la finale, premiazione per tutte le squadre partecipanti, con medaglie per ogni singolo mini-atleta e omaggio Coolthings agli stessi ragazzi. Conclusione, saluti e appuntamento alla prossima edizione, sempre con lo stesso entusiasmo di chi in campo dà veramente tutto e quando fa canestro sorride. Perché parte tutto da lì, dalla loro gioia.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna