sabato 25 gennaio 2020
menu
Nuovi servizi a Rimini

Multe e tassa di soggiorno si pagano on-line

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 10 dic 2019 16:06
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Aumentano i servizi del Comune di Rimini pagabili on-line tramite la piattaforma pagoPA. Il primo a partire, da domani, sarà quello relativo al pagamento per i dirittti di segreteria in materia di edilizia ed urbanistica, a cui seguiranno i pagamenti per la Polizia Locale e l’imposta di soggiorno. Già attivi quelli per i servizi educativi e la biglietteria del teatro Galli. Per facilitare la transizione al nuovo sistema di pagamenti on line, che richiede le credenziali SPID, è in corso di svolgimento una formazione mirata ai tecnici dei diversi settori coinvolti.

“L’obbiettivo – spiega Eugenia Rossi di Schio, assessore all’innovazione del Comune di Rimini – è duplice: arrivare progressivamente ad una  offerta completa di servizi di pagamento on line, e incentivare l’autocertificazione. Questo permetterà non solo di evitare file e congestionamenti degli uffici pubblici ma, soprattutto, di snellire le procedure e ridurre le tempistiche dei servizi.  Un vantaggio reciproco dunque, sia per la Pubblica Amministrazione che per tutti i cittadini

Lo Spid – Sistema Pubblico di Identità Digitale

Il Comune di Rimini è abilitato per il rilascio delle nuove credenziali Spid, che consentono di accedere ai servizi online del Comune di Rimini e dell’intera Pubblica amministrazione anche a livello nazionale. Il rilascio gratuito delle credenziali Spid presso il Comune è possibile mediante il nuovo servizio sviluppato da Lepida e denominato LepidaID, un’evoluzione del sistema FedERa, che ha permesso fino ad oggi di garantire ai cittadini l’accesso ai servizi online comunali e delle altre pubbliche amministrazioni della regione. Il vantaggio delle nuove identità Spid LepidaID è determinato dal fatto che la nuova identità digitale è valida per tutti i servizi online della Pubblica amministrazione a livello nazionale (come il Fascicolo Sanitario Elettronico, i servizi di Inps, Inail e Agenzia delle Entrate) e anche quelli per privati aderenti a Spid, oltre ad essere utilizzabile da computer, tablet e smartphone.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna