domenica 19 gennaio 2020
menu
Volley B Masc. e C Femm.

La Titan Services ospita La Spezia. Banca di San Marino in casa della capolista Budrio

In foto: Un attacco di Lorenzo Benvenuti
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 12 dic 2019 09:01
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Serie B maschile. Una Titan Services in un momento particolarmente positivo (sette punti su nove nelle ultime tre partite di campionato) ospita sabato alle 20.30 a Serravalle, il Laghezza La Spezia che è quart’ultimo in classifica a un solo punto dai sammarinesi. Una vittoria allontanerebbe, perlomeno momentaneamente, Lazzarini e soci dalla zona retrocessione.

“La Spezia è una squadra che ha meno punti di quelli che si aspettava di avere a questo punto del campionato – sottolinea Stefano Mascetti, coach della Titan Services. – I liguri hanno avuto molti problemi di formazione a causa di diversi infortuni ma possono contare su giocatori quali Tagliatti e Nannini con trascorsi in serie A. Per noi sarà una partita difficile da interpretare. In ogni caso, se vinciamo, avremo una bella spinta per affrontare le partite del dopo sosta, indipendentemente dal risultato che riusciremo a raccogliere a Forlì sabato 21 dicembre. Dovessimo perdere, non sarebbe un dramma: stiamo dimostrando di poter giocare a questo livello anche contro squadre che fisicamente ci sono superiori”.

Ancora in infermeria il lungodegente Farinelli e Tabarini. Qualche problema di mal di schiena per la banda Benvenuti che però dovrebbe essere della partita.

CLASSIFICA: SAMA Portomaggiore 22, Arno Volley Castelfranco 21, Geetit Bologna 20, Erm group San Giustino 19, Zephyr Santo Stefano Magra 17, Sir Safety Spoleto 15, Querzoli Forlì 13, Lupi Estintori Pontedera 11, Krifi Ferrara 9, Titan Services 7, Laghezza La Spezia 6, Energia fluida Cesena 3, Job italia Città di Castello 3, Promo video Perugia 2.

PROSSIMO TURNO (9^ giornata). Sabato 14 dicembre ore 20.30 a Serravalle: Titan Services – Laghezza La Spezia.

Serie C femminile. Venerdì sera la Banca di San Marino sale a Budrio per affrontare, alle 21, la squadra capoclassifica.

“Inutile dire che per noi si tratta di una partita complicata – dice Wilson Renzi, coach delle titane. – Per di più, giochiamo in un palazzetto di grandi dimensioni, a un’ora insolita e con palle che non usiamo in allenamento. Budrio è una squadra con due caratteristiche molto evidenti: sbaglia poco in attacco e difende tantissimo. Alla banda Carboni è difficile prendere le misure perché varia sempre i colpi. La centrale Orsi è brava sia a muro che in attacco. Il loro opposto è molto solido e la palleggiatrice è di categoria. Ovviamente noi saliamo a Budrio per provarci. Dovremo non subire in ricezione; lavorare bene in difesa per costringerle alla rigiocata ed essere incisive in battuta”.

CLASSIFICA: Budrio 20, Retina Cattolica 17, Gut Chemical Bellaria 16, Massavolley 15, My Mech Cervia 14, Claus Forlì 13, Fse Progetti Savignano 13, Acsi Ravenna 12, Banca di San Marino 11, Helyos Riccione 6, Flamigni San Martino in Strada 6, Avia Nuova Punta Marina 1, Teodora Ravenna 0.

PROSSIMO TURNO (9^ giornata). Venerdì 13 dicembre ore 21 a Budrio: Budrio – Banca di San Marino.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna