Indietro
menu
al teatro galli

Ezio Bosso e Vince Tempera, due concerti per celebrare Fellini

In foto: Vince Tempera ed Ezio Bosso
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 30 dic 2020 16:37 ~ ultimo agg. 18:36
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Due Maestri della musica omaggiano il Maestro del cinema. Comincia a svelarsi il programma di Fellini 100, il cartellone delle celebrazioni per il Centenario del regista riminese, inaugurato lo scorso 14 dicembre con l’apertura della mostra “Genio Immortale” nelle sale di Castel Sismondo. Un programma di appuntamenti ed eventi che si svilupperà per tutto il 2020 e che vivrà uno dei suoi momenti clou a gennaio, nei giorni in cui ricorre il ‘compleanno’ di Federico Fellini, nato a Rimini il 20 gennaio del 1920. Un filone dei festeggiamenti sarà dedicato alla musica e vedrà protagonisti due maestri, che con il loro stile e i loro differenti percorsi, si sono ritagliati un ruolo di primo piano nel panorama culturale del nostro Paese. Domenica 19 e lunedì 20 gennaio per festeggiare il genio del cinema riminese, il Teatro Galli che ospiterà Ezio Bosso e Vince Tempera, protagonisti di due straordinari concerti che spaziano da Nino Rota a Beethoven.

Non solo un concerto, ma tre giorni di full immersion al Teatro Galli per Ezio Bosso e la sua  Europe Philharmonic, orchestra che raccoglie elementi da tutto il continente. Il Maestro Bosso dirigerà la formazione domenica 19 gennaio alle 21, per un concerto che spazierà da Bach a Vivaldi e Mozart. Non un omaggio classico a Fellini, ma un modo per raccontare i geni che, al pari di Fellini, hanno rivoluzionato il costume e l’arte del proprio tempo e di quelli a seguire. “Partendo dalla Terza di Beethoven, che ruota attorno al concetto di rimembranza – ha spiegato il Maestro Bosso – del ricordo, dell’eroe da non dimenticare”. Il concerto sarà preceduto da due giorni di prove aperte (con ingresso a pagamento) venerdì 17 e sabato 18 gennaio: un’occasione per conoscere da vicino il progetto della Europe Philharmonic e per offrire un’ulteriore opportunità al pubblico di assistere ad un appuntamento che si annuncia indimenticabile.

Nel giorno esatto del Centenario, il 20 gennaio, sul palcoscenico del Teatro Galli salirà il Maestro Vince Tempera, per augurare “Buon compleanno Federico” attraverso le musiche che hanno reso immortali le pellicole di Fellini. Il Maestro dirigerà la SymphonItaly Orchestra in un programma che prevede l’esecuzione delle partiture originali dei temi musicali dei film più celebri del regista riminese. “A partire da La Strada – ha raccontato il maestro Tempera – Forse il tema delle musiche di Rota che più amo è il modo migliore per aprire un percorso nei sogni e nel mondo magico di Fellini. La musica serve a ricordare”. Il concerto rientra tra le iniziative di Fellini 100, logo che contrassegnerà anche le prossime date dell’evento.

La prevendita partirà sabato 4 gennaio dalle 10 alla biglietteria del Teatro Galli (con distribuzione di tagliandi numerati già dalle 9) e proseguirà fino alle 14. La biglietteria sarà eccezionalmente aperta anche lunedì 6 gennaio dalle 10 alle 14 e dalle 15.30 alle 17.30, e da martedì 7 gennaio nei consueti orari (dal martedì al sabato dalle 10 alle 14, martedì e giovedì anche dalle 15.30 alle 17.30). I biglietti: Ezio Bosso e Europe Philharmonic Orchestra (19 gennaio): da 12 a 50 euro. Prove aperte (17 e 18 gennaio): 10 euro; Vince Tempera e SymphonItaly Orchestra: da 10 a 20 euro.

Notizie correlate
Un paese giovane

Ritorno dal Senegal

di Andrea Turchini   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna