sabato 7 dicembre 2019
menu
Dall'8 dicembre

Ecco il programma di EcoNatale a Santarcangelo

In foto: Econatale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
mar 3 dic 2019 14:11
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Print Friendly, PDF & Email

Green solidarietà e tante iniziative dedicate ai più piccoli. EcoNatale, che si inaugura domenica 8 dicembre alle 16,30, propone a Santarcangelo una quarantina di eventi in programma fino al 6 gennaio fra mercatini, concerti, spettacoli, mostre e presepi. Le luminarie che abbelliscono i borghi del centro con i versi dialettali dei poeti santarcangiolesi quest’anno sono presenti anche in alcune frazioni con il simbolo caratteristico della chiocciola di Cittaslow.

La sintesi del programma trasmessa dall’Amminstrazione Comunale:

Santarcangelo green – All’EcoAlbero in piazza Molari si aggiungerà quest’anno “l’Abbraccio del salice” di fronte allo IAT, la scultura realizzata con l’aiuto degli alunni della Pascucci (verranno inaugurati entrambi domenica 8 dicembre dalle ore 16,30). In biblioteca – dove verrà collocata una fontanella/distributore di acqua – il 13 dicembre sono in programma letture sulla tutela dell’acqua e sul contenimento del consumo di plastica. All’Ufficio informazioni e accoglienza turistica si potranno invece visitare la piccola mostra sull’arte del riuso e l’installazione dell’albero realizzato dagli alunni della media Franchini, nell’ambito del progetto Intrap(p)rendere Green.

Animazioni, letture e laboratori – Non mancheranno ovviamente le iniziative dedicate ai più piccoli: sabato 7 dicembre bambine e bambini potranno consegnare la loro letterina a Babbo Natale presentandosi presso l’EcoAlbero di piazza Molari alle ore 16, mentre giovedì 12 dicembre la Baldini propone il laboratorio “Coloriamo il Natale insieme” (ore 16,30, prenotazione obbligatoria). Nel pomeriggio di sabato 14 dicembre per le vie del centro è invece in programma una caccia al tesoro e l’arrivo di Babbo Natale in vespa, mentre domenica 15 dicembre, in occasione dell’apertura straordinaria della biblioteca, i più piccoli potranno partecipare al laboratorio “Aspettando il Natale” (ore 10, prenotazione obbligatoria). Sabato 21 dicembre alle ore 16 Santarcangelo Basket e Città Viva propongono un pomeriggio di gioco a basket con “Babbo Natale fa canestro”; alle 16,30 invece in biblioteca sono in programma le letture di Natale e la presentazione del libro “Pinocchio”. Altre iniziative, per adulti e bambini, animeranno piazze e vie del centro nel corso delle festività: le incursioni artistiche per le vie del borgo (domenica 15 e 22 dicembre, ore 16), neve “magica” e giochi di una volta (sabato 21 e martedì 24 dicembre, ore 16). Per regali e acquisti originali e artigianali nelle piazze e vie del centro saranno presenti anche i mercatini natalizi (7, 8, 14, 15, 21, 22 e 24 dicembre).

Santarcangelo solidale – “Gando Giallo”, l’evento organizzato in occasione della Giornata mondiale dei diritti umani (12 dicembre) e la Camminata della solidarietà (14 dicembre) a cura della Consulta del volontariato, sono due fra le diverse iniziative programmate nell’ambito della Santarcangelo solidale. La Consulta del volontariato propone inoltre due serate di tombole (venerdì 20 e 27 dicembre) presso lo spazio Saigi. Altre tombole di Natale si terranno tutti i martedì (fino al 28 gennaio) presso il Centro sociale Franchini e sabato 21 dicembre presso il teatrino della chiesa Collegiata.

Santarcangelo città del mondo – Fra le esposizioni, da non perdere la mostra fotografica “Fragile” curata da Franco Gobbi al Musas (inaugurazione il 6 dicembre). La mostra – che vede anche il coinvolgimento della modella Chiara Baschetti – fa parte del progetto “Santarcangelo città del mondo” grazie a cui si intende aprire una finestra sul mondo attraverso il coinvolgimento dei cittadini che hanno avuto successo fuori dal nostro territorio.

Spettacoli ed eventi – Venerdì 13 dicembre al convento dei Frati Cappuccini è in programma il recital “Miriam Maria” con Liana Mussoni, mentre giovedì 19 dicembre doppio appuntamento con la lettura scenica di Angelo Trezza in biblioteca alle ore 21 e al Supercinema (ore 20,45) con lo spettacolo di canto e danza “Indelebili emozioni” a cura della Consulta del volontariato. Oltre al grande concerto in programma il 31 dicembre in piazza Ganganelli, nel corso delle festività cinque concerti animeranno le serate santarcangiolesi. Si parte domenica 15 dicembre presso Celletta Zampeschi con lo spettacolo degli allievi e degli insegnanti della scuola comunale di musica “Giulio Faini” che si esibiranno nel concerto “Note di Natale”; sabato 21 dicembre il Coro Magnificat di Santarcangelo e il Coro Malatesta di Verucchio terranno il tradizionale Concerto di Natale alla Collegiata (ore 21), mentre giovedì 26 dicembre alle 16,30 alla chiesa del Suffragio torna Simone Antoniacci con la sua Christmas Band. Infine, il “Concerto di capodanno” (1° gennaio, ore 16,30) e la “Rossini Cellos Orchestra” (5 gennaio, ore 17) al Supercinema chiuderanno gli eventi musicali di EcoNatale.

Presepi – Come da tradizione, da domenica 8 dicembre a lunedì 6 gennaio, alla grotta monumentale di via Ruggeri torna la “Natività in grotta” allestita dalla Pro-Loco, mentre proprio lunedì 6 gennaio nel giardino dei Pratini si terrà il “Presepe Vivente” a cura della Parrocchia di San Michele Arcangelo.

Altre notizie
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna