domenica 19 gennaio 2020
menu
elezione a bologna

Confcommercio: Indino eletto vice presidente regionale

di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
ven 13 dic 2019 12:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Nuova carica regionale per il presidente di Confcommercio della provincia di Rimini, Gianni Indino. Ieri durante le elezioni che si sono svolte a Bologna e che hanno visto la riconferma di Enrico Postacchini a presidente di Confcommercio dell’Emilia Romagna, il rappresentante riminese Gianni Indino è stato eletto alla carica di vicepresidente con la delega al turismo.

Ringrazio l’assemblea regionale per la fiducia che mi ha accordato affidandomi un ruolo di grande responsabilità e prestigio – commenta Indino – e ringrazio Mauro Mambelli presidente di Confcommercio Ravenna per il lavoro svolto negli ultimi 4 anni, di cui cercherò di seguire il solco. In una regione come la nostra in cui il turismo recita una parte da protagonista nella società e nell’economia, sarà mio compito curarne tutte le sfaccettature. Gli standard sono elevatissimi su tutto il territorio, e la competitività è assoluta. Basti pensare ad eccellenze come i distretti Motor Valley e la Wellness Valley, le Terre Verdiane e il Delta del Po, le terme e la montagna, fino alla grande capacità attrattiva della nostra costa con la nightlife, i servizi di spiaggia e il suo entroterra. Siamo una terra ricca di storia e natura, di arte, buon cibo e buon bere. Siamo la terra dell’accoglienza per antonomasia. Tutto questo e molto altro contribuiscono ai grandi numeri che il turismo fa registrare ogni anno e che tanti players contribuiscono a creare, mantenere e sviluppare. Metterò tutta la mia esperienza per fare da collettore tra tutti gli attori del turismo della nostra regione, tanti e variegati: dagli alberghi ai campeggi, dalle terme ai pubblici esercizi, dallo shopping alle agenzie di viaggio. Imprese, canali turistici, destinazioni, da tutelare e valorizzare. Allo stesso tempo sarà fondamentale proseguire e intensificare la collaborazione con le amministrazioni, Apt Servizi e le nostre destinazioni turistiche nate con la Legge 4/2016 per mettere in campo iniziative a favore del turismo di tutta la regione senza trascurare nessuna opportunità. Proprio la convinzione della strategicità del turismo per la nostra regione mi ha spinto a chiedere al presidente nazionale Carlo Sangalli, durante il Galà degli auguri organizzato dalla nostra Confcommercio provinciale al Grand Hotel di Rimini insieme all’Associazione 50&Più, di valutare la possibilità di portare a Rimini il Forum del turismo di Confcommercio con relatori di spessore mondiale, ricevendo da lui la disponibilità a valutarne la fattibilità”.

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
di Redazione   
FOTO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna