Indietro
menu
Il commento del senatore M5S

Bando periferie e bonus facciate. Croatti: opportunità importanti per Rimini nord

In foto: il Senatore Croatti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 31 dic 2020 11:10 ~ ultimo agg. 11:41
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

La legge di Bilancio 2020 introduce il “Bonus Facciate”, ossia una detrazione fiscale pari al 90% delle spese sostenute per la ristrutturazione delle facciate esterne degli edifici. Sarà cumulabile con altre misure di risparmio energetico, per cui ad esempio si potrà ritinteggiare la facciata e allo stesso tempo intervenire con lavori agevolabili con l’Ecobonus.

Lo ricorda il senatore riminese del Movimento 5 Stelle Marco Croatti che cita anche altre iniziative come il Bando delle Periferie: “Il Governo ha messo a disposizione una serie di misure e di finanziamenti in grado di creare il terreno perfetto per territori come il nostro, che da troppi anni attendono invano investimenti per aumentare la propria competitività in chiave turistica. Questi strumenti forniscono le condizioni per una sinergia potenziale imperdibile tra pubblico e privato. Pensiamo ad esempio alla zona di Rimini nord, abbandonata da troppi anni al degrado, per precise scelte politiche, a discapito di investimenti quasi esclusivamente calati sul centro storico. Il governo ha consentito, tramite il bando delle periferie, di riqualificare il lungomare da Torre Pedrera a Rivabella ed ora, grazie al ‘bonus facciate’, fornisce anche ai privati l’occasione ideale per rinnovare i propri immobili. Un’opportunità unica per rivoluzionare completamente la cartolina della zona nord”.  “Investimenti privati sull’estetica e sulla riqualificazione degli edifici si incardinano in un progetto ampio di rivoluzione urbanistica, resa possibile da ingenti risorse arrivate da Roma. Un’occasione di rilancio straordinario che i cittadini e gli operatori economici di Rimini nord attendevano da troppo tempo”.

Croatti sottolinea anche l’approccio metodologico scelto per l’erogazione dei fondi del bando delle periferie: “L’obiettivo è ridurre tempi e sprechi. I comuni italiani riceveranno i finanziamenti in base all’avanzamento dei lavori. L’auspicio ora è che l’Amministrazione sfrutti al meglio queste risorse e, così come promesso recentemente, risponda e chiarisca i dubbi sollevati nelle ultime settimane da cittadini e operatori di Rimini nord”

Altre notizie
di Simona Mulazzani
di Andrea Polazzi
di Andrea Polazzi
VIDEO
Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna