sabato 7 dicembre 2019
menu
Sospiro di sollievo a Riccione

Anziano si smarrisce. Lieto fine grazie alla costanza di un agente

In foto: @polizia locale
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto Visualizzazioni 1.385 visite
dom 1 dic 2019 19:20 ~ ultimo agg. 19:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto Visualizzazioni 1.385
Print Friendly, PDF & Email

Dopo ore di apprensione, la svolta grazie a un agente che non si è arreso neanche dopo la fine del suo turno. E’ la vicenda raccontata oggi dalla Polizia Locale di Riccione, Misano e Coriano. “Arriva intorno alle 11:20 la telefonata di un signore molto preoccupato. Suo padre di 92 anni, affetto d’Alzheimer, si è allontanato mentre si trovava nella zona del centro di Riccione. Immediatamente la centrale dirama la segnalazione a tutte le pattuglie, per attivare le ricerche indicando che nel momento della scomparsa l’anziano indossava una coppola. Lo cerchiamo in auto, a piedi in centro, sul lungomare, in ospedale, in stazione… ma non c’è traccia”.

“Nel frattempo arrivano i colleghi del turno pomeridiano, a cui viene passata la segnalazione per continuare le ricerche.
È così che il nostro Roberto, nonostante abbia finito il suo turno del mattino, mentre percorre la via di casa, prova a battere la zona per l’ultima volta nella speranza di trovarlo, fino a che nei pressi delle Terme nota un signore anziano con la coppola.
Parcheggia la sua auto, si avvicina, lo chiama e capisce di averlo trovato…
Sta bene, lo porta in Comando dove viene raggiunto da suo figlio, che finalmente può tirare un sospiro di sollievo, come noi del resto”.

Altre notizie
di Redazione
di Lamberto Abbati
VIDEO
Feste in musica a Riccione

Emma, Mahmood e Urso per Deejay on Ice

di Redazione
VIDEO
Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna