Indietro
menu
la vigilia di Natale

Ai domiciliari dopo aver aggredito la ex, gira in moto con coltello

In foto: repertorio
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
gio 26 dic 2019 10:37 ~ ultimo agg. 27 dic 12:49
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ finita in carcere la vigilia di Natale di un 41enne napoletano residente nel riminese. L’uomo, già agli arresti domiciliari dopo le ripetute violenze nei confronti dell’ex compagna, nel primo pomeriggio del 24 è uscito di casa a bordo della sua motocicletta portando con sé un grosso coltello da cucina. Un passante ha chiamato il 112 e, grazie alla targa, gli agenti sono risaliti a lui e immediatamente sono partite le ricerche ed è stata avvisata la ex del pericolo. La donna è stata poi raggiunta al suo domicilio da una volante.  

Alle ore 14.05 circa, i poliziotti sono riusciti a rintracciare l’uomo a bordo della moto. Per giustificarsi ha detto che il Giudice lo aveva autorizzato a sbrigare alcune commissioni personali.  Dopo avergli ricordato che senza autorizzazione non poteva allontanarsi dal suo attuale domicilio, nonostante una autorizzazione concessa il 20 dicembre 2019 dal GIP gli permettesse di uscire tutti martedì dalle ore 08.30 alle 13.00, gli operatori hanno proceduto alla perquisizione e nel sottosella è stato trovato il coltellaccio con una lunga 14 cm. Il coltello è stato sequestrato e l’uomo denunciato per possesso ingiustificato di armi ed arrestato per evasione dai domiciliari.

Il 41enne oltre ad annoverare numerosi precedenti di Polizia per maltrattamenti in famiglia e inottemperanza al divieto di avvicinamento all’abitazione famigliare, risultava gravato dalla doppia misura cautelare degli Arresti Domiciliari e del Divieto di Avvicinamento alla ormai ex compagna.

Notizie correlate
di Andrea Polazzi   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna