venerdì 13 dicembre 2019
menu
Fino alla mezzanotte di lunedì

Vento e criticità idraulica. Allerta arancione nel riminese

di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 16 nov 2019 15:00 ~ ultimo agg. 17 nov 09:07
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

La protezione civile dell’Emilia Romagna ha diramato una allerta arancione, sia per criticità idraulica sia per criticità di vento, sul territorio della provincia di Rimini. Sarà valida fino alla mezzanotte di lunedì 18 novembre. 

Attivate, si legge in una nota del comune di Rimini, le prime azioni di controllo della Protezione civile riminese con l’apertura del Presidio di via Marecchiese e l’allerta dei personale della Polizia locale – questa notte è operativo in turno 1/7 un equipaggio di tre unità più un ufficiale in centrale radio – dei volontari della Protezione civile, di Anthea e di Hera, per attivarsi operativamente nel caso di necessità o di peggioramento delle condizioni meteo.

Intensi flussi sud-occidentali perturbati – si legge nell’allerta –
interessano la nostra regione a partire dal pomeriggio del 16 novembre. Associate alle precipitazioni, che potranno assumere carattere di rovescio sui rilievi, sono previste nevicate che interesseranno i rilievi appenninici centro-occidentali, con una quota neve stimata che temporaneamente può scendere fino a 300-500 metri; dalle prime ore del 17 novembre è previsto
un rapido innalzamento dello zero termico, ad iniziare dal settore centrale appenninico, in estensione al settore occidentale. Rinforzi dei venti sui rilievi e sulla fascia costiera ad iniziare dalle prime ore di domenica 17 novembre. Stato del mare agitato su tutta la fascia costiera con persistenza di condizioni di alta marea. Per quanto riguarda la criticità costiera il livello di allerta è definito anche tenendo conto dello stato di vulnerabilità in cui versa il litorale a causa del prolungarsi dell’evento di alta marea.

Altre notizie
Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna