mercoledì 11 dicembre 2019
menu
Prima Categoria H

Morciano Calcio-Athletic Poggio 2-0

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 3 nov 2019 19:12
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

MORCIANO CALCIO-ATHLETIC POGGIO 2-0

IL TABELLINO
Morciano Calcio: Marconi Eu., Baffoni, Berardi (85° Fraternali), Grechi, Radu, Ingrosso (60° Longoni), Molfetta, Sottile (90° Becchimanzi), Dragoni (28° Antonelli), Gravina, Volponi. A disp.: Petrucci, Ricci, Marconi Ed., Piergiacomi, Formica. All. Antonioli.

Athletic Poggio: Sebastiani, De paoli (73° Pugliese), Ceccarini, Fontana, Campanelli, Astolfi, Gambuti (46°
Sulpizio), Casadei, Della Marchina, Celli, Neri. A disp.: Spadazzi, Bizzocchi, Fabbri, Mariotti, Magnani, Vincenzi, Cavalli. All. Fabbri.

Ammoniti: Ingrosso (M) Astolfi (A).

CRONACA E COMMENTO
Parte subito forte il Morciano ed al 5° va vicino alla segnatura con Molfetta, la sua conclusione di poco a lato alla sinistra di Sebastiani.
Al 10° ancora Morciano: Gravina si invola tutto solo sulla fascia destra e metteva in mezzo, la difesa ospite in affanno liberava.
Al 33° grossa occasione per il Morciano per portarsi in vantaggio: Gravina si accentrava dalla sinistra ed imbucava per Antonelli che si presentava a tu per tu con Sebastiani, la sua conclusione troppo angolata finiva a lato.
Al 39° si faceva vedere l’Athletic Poggio con Della Marchina, la sua conclusione alta sulla traversa.
Al 40° ancora Athletic: punizione dai 30 metri di Casadei, la sua conclusione sfiorava l’incrocio dei pali.

Nella ripresa, al 3° minuto, sul campo si san Giovanni in Marignano si abbatteva un forte temporale e l’arbitro Balzano sospendeva momentaneamente la gara, per circa 15 minuti, per poi farla riprendere.
Al 59° Gravina si liberava al limite dell’area e faceva partire un gran tiro, bravo Sebastiani a respingere in angolo.
Al 61° grosse proteste da parte dell’Athletic Poggio con l’arbitro: l’attaccante subiva un fallo al limite dell’area, il pallone perveniva ad un suo compagno che la metteva dentro, l’arbitro non concedeva il vantaggio ed assegnava il calcio di punizione; alla battuta ancora Casadei, che faceva partire un missile che sfiorava il palo alla destra di Marconi.
Al 65° il Morciano si portava in vantaggio con Antonelli, che sfruttava un batti e ribatti in area e dal dischetto del rigore piazzava il pallone alla destra dell’incolpevole Sebastiani.
AL 68° punizione dai 25° per l’Athletic: sul pallone ancora Casadei, la sua potente conclusione finiva la sua corsa sulla barriera.
Al 73° Ospiti vicini al pareggio con Sulpizio, che presentatosi a tu per tu con Marconi si faceva neutralizzare il tiro.
Al 79° il Morciano raddoppiava con Sottile, che raccoglieva la doppia respinta del portiere Sebastiani, che nulla ha potuto sul terzo tiro da distanza ravvicinata.

Ufficio Stampa
Morciano calcio

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna