Indietro
menu
Confronto a distanza con la Tosi

Metromare. Il sindaco Piccioni ottimista: discutiamo il prolungamento

In foto: Metromare in servizio
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 27 nov 2019 12:52 ~ ultimo agg. 19:23
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Oltre alle polemiche sulla tratta già avviata (vedi notizia), continua a tenere banco anche la discussione sul prolungamento del MetroMare verso Misano e Cattolica.

I due sindaci, Fabrizio Piccioni e Mariano Gennari, sono uniti nel chiederlo anche sulla scorta delle sollecitazioni da parte delle categorie. Il progetto, previsto da un accordo del 2008, vede però Riccione mettersi di traverso.

Il sindaco Piccioni, a Tempo Reale, spiega che il prolungamento sarebbe di interesse anche per la Perla Verde visto che collegherebbe le attività della zona sud per arrivare poi a Misano e fermarsi in zona Le Navi a Cattolica. “L’importante è procedere senza interruzioni – dice – ma sul mezzo, la corsia, il tracciato si può discutere. Le ipotesi sono tutte aperte. L’importante è che sia un collegamento veloce e con tempi certi di percorrenza.

Ma il sindaco Renata Tosi non ci sta. “Misano e Cattolica hanno un accordo firmato nel 2008 – ricorda – e quindi devono proseguire con la stessa soluzione progettuale e sventrare le loro città come accaduto a Riccione. In questo caso, potrei anche sedermi ad un tavolo a discutere.” “Hanno cambiato idea – aggiunge – solo perché hanno capito che il progetto che ha rovinato Riccione non era perseguibile. Ma quando lo dicevamo noi, loro al tavolo votavano contro.

Notizie correlate
Nessuna notiza correlata.