Indietro
martedì 3 agosto 2021
menu
Coppa Italia di C

Imolese, esordio in Coppa contro il Piacenza

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 5 nov 2019 21:07
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Un ritorno al passato – anche piuttosto recente – che riporta alla mente un’annata storica per l’Imolese. Proprio dove era terminato il sogno rossoblù verso la Serie B nella passata stagione, quest’anno i ragazzi di Mister Atzori iniziano il cammino che sarà quello della Coppa Italia Serie C. Se pochi mesi fa l’1-2 finale ci ha condannato all’eliminazione dai playoff – in virtù dello 0-2 nella gara d’andata, domani lo stesso risultato ci permetterebbe di sorridere proseguendo il cammino nella competizione. Ecco che, con ancora l’amaro in bocca per il pareggio col Sudtirol, l’Imolese – prima della trasferta di domenica contro la Vis Pesaro – è attesa al Leonardo Garilli per il debutto stagionale (al secondo turno) in Coppa Italia Serie C contro il Piacenza di Mister Arnaldo Franzini.

IMOLESE – Le parole di Mister Atzori alla vigilia dell’esordio in Coppa Italia Serie C contro il Piacenza: “Affrontiamo una grande squadra che ci è superiore anche per l’obiettivo dichiarato in campionato perciò troveremo un avversario ostico. Detto ciò, dovranno sudarsela ed essere più bravi di noi. Nel caso, stringeremo loro la mano. Domani ci sarà spazio e opportunità anche per chi, fino ad oggi, è rimasto fuori e, perciò, avremo la possibilità di far rifiatare chi fino a qui ha tirato la carretta”.

I CONVOCATI
PORTIERI: 1 Libertazzi, 12 Seri, 22 Rossi
DIFENSORI: 2 Alboni, 5 Checchi, 19 Boccardi, 26 Carini, 27 Valeau, 29 Ingrosso, 30 Schiavi.
CENTROCAMPISTI: 4 Marcucci, 6 Alimi 8 Tentoni, 10 Belcastro, 11 Provenzano, 17 Maniero, 21 Bolzoni, 25 Artioli.
ATTACCANTI: 7 Latte Lath, 9 Vuthaj, 14 Ngissah, 18 Padovan, 20 Sall.

PIACENZA – I biancorossi stanno vivendo un periodo piuttosto complicato: dopo la vittoria sull’attuale seconda forza del campionato, LR Vicenza, i ragazzi di Mister Arnaldo Franzini hanno raccolto 3 punti in 4 partite in virtù dei pareggi ottenuti contro Feralpisalò, Padova e Virtus Verona e della sconfitta per mano della Vis Pesaro. Ora, il Piacenza, dopo essere uscito al secondo turno della TIM Cup contro il Trapani, si appresta ad iniziare il cammino in Coppa Italia Serie C.

Mister Franzini, alla sua 187esima panchina alla guida degli emiliani, dovrebbe fare affidamento al suo 3-5-2, nonostante il turnover dettato dalla sfida. Davanti a Bertozzi – vice di Del Favero e attualmente portiere di Coppa – la linea difensiva dovrebbe essere composta dai soliti Milesi e Capitan Pergreffi con Borri come unica sorpresa. Sulle fasce agiranno El Kaouakibi sulla destra (in prestito dal Bologna) e Nannini a sinistra. Nicco, Giandonato e Cattaneo saranno gli interpreti del centrocampo. Infine, in attacco, accanto a Daniele Cacia – due gol e altrettanti assist in stagione –, Sylla sembra poter vincere il ballottaggio con il capocannoniere della squadra Paponi (8 gol in 10 presenze in campionato). Partono più indietro il veterano Sestu e il giovane Forte.

Valerio Matteo Celotti
Ufficio Stampa Imolese Calcio 1919

Notizie correlate
di Icaro Sport   
FOTO