venerdì 13 dicembre 2019
menu
Calcio Eccellenza B

Fya Riccione-Classe 2-2

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 17 nov 2019 16:58 ~ ultimo agg. 18:52
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

FYA RICCIONE-CLASSE 2-2

IL TABELLINO
FYA RICCIONE: Passaniti, Borghini, Cecchi (19 st Giunchetti), Alberigi, De Luigi, Anastasi, Grimaldi (11 st Cecchetti), Enchisi, Docente, Sparaventi, Tamagnini. A disp: Pompili, Ioli, Crescentini, Garetti, Giovanelli, Gioshi, Stella. All. Lorenzi

CLASSE: Argentana, Marangoni, Valenza, Felli (43 st Rustignoli), Scatozza (37 pt Cappello), D’ Urbano, Vagimigli, Baldini (15 st Meoni), Polidori (15 st Tunde), Sow, Zeqiri. A disp: Bonazza, Ragazzini, Cavallari, Goni, Panteri. All. Giorgi.

ARBITRO: Sintini di Cesena.

RETI: 10 pt Sow (rig.) (C), 36 pt Docente (F), 37 st Tunde (C), 49 st Giunchetti (F).

AMMONITI: Zeqiri (C), Sow (C), Alberigi (F).

CRONACA E COMMENTO
Continua la serie positiva dei padroni di casa col settimo risultato utile consecutivo nonostante oggi non abbia giocato una grande gara. Gli ospiti si sono portati due volte in vantaggio ma alla fine hanno dovuto cedere ad una rete molto strana.

PRIMO TEMPO. Al 5 cross di Grimaldi mette al centro e un difensore devia in angolo, dalla bandierina nulla di fatto. Al 10 fallo di Anastasi su D’ Urbano, l’ Arbitro decreta il rigore, dal dischetto si incarica Sow che realizza portando in vantaggio gli ospiti. Al 15 fallo su Docente, calcio piazzato dal limite, batte lo stesso giocatore che viene deviato dalla barriera. Al 19 grossa occasione per i locali, ma Docente non aggancia, poi Grimaldi tutto solo alza sulla traversa. Al 21 Polidori in mezza girata mette alto. Al 30 va via Grimaldi, evita due avversari ma il suo tiro viene intercettato da un difensore. Al 36 Sparaventi fa filtrare per Docente che non sbaglia e pareggia i conti col Classe.

SECONDO TEMPO. Al 10 punizione dalla sinistra per la testa di Cappello e Passaniti para. Al 13 fallo su Soaraventi, calcio di punizioine dalla destra dell’ area grande, batte Enchisi ma nulla di fatto. Al 32 punizione centrale, la batte Alberigi che pero e alta sulla traversa. Al 34 punizione di Cappello e Passaniti para. Al 36 paura per la Fya Riccione, lancio di Tunde e Passaniti ci mette una grossa pezza parando a terra in extremis. Un minuto dopo, angolo battuto da Malangoni lungo per tutti, la sfera arriva a Cappello che fa filtrare per Tunde che realizza portando in vantaggio i suoi. In pieno recupero pareggio dei locali con un cross di Giunchetti giudicato fuori da tutta la difesa portiere compreso.

Attilio Fabbri

IL DOPOGARA

Notizie correlate
di Icaro Sport   
VIDEO
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna