giovedì 5 dicembre 2019
menu
Volley C Maschile

Brutta sconfitta per i boys di Bellaria nel derby contro San Giovanni in Marignano

In foto: Un time out della Dinamo
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 12 nov 2019 01:08
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Panificio Pagnoni Rn-Romagna Banca Bellaria I.M. 3-0 (25-16, 25-22, 25-19)

Tabellino Bellaria: Cucchi 1, Pianezza 7, Morichelli 13, Fabbri 6, Virgili 0, Tosi Brandi 6, Mancinelli LIB., Ciandrini 3, Sampaoli 1, Evangelisti 3, Pivi 3, Tamburini ne.

CRONACA E COMMENTO
Seconda sconfitta consecutiva per i bellariesi che rispetto alla dipartita di sette giorni prima, questa volta non riescono ad opporre resistenza ai marignanesi che con una buonissima prova portano a casa un netto 3-0.

Molto preoccupante per i biancoazzurri un atteggiamento fin troppo remissivo di chi è sceso in campo, come sottolineato dalle parole dell’allenatore riminese: “essere altalenanti lo posso mettere in conto, alla fine la rosa è molto giovane, chi va in campo ha poca esperienza in categoria e ci può stare. Quello che si è visto sabato a San Giovanni, invece, mi fa incavolare come una iena. Approccio morbidissimo, molti errori tecnici, rinunciatari in difesa. Evidentemente quello che stiamo dando e facendo in palestra non è sufficiente. Ma non morirò senza provarci a ribaltare questa situazione ed è il momento che anche i giocatori ne prendano coscienza”.

Coach Botteghi schiera in partenza questo sestetto: la diagonale Cucchi e Pianezza palleggiatore-opposto, schiacciatori Morichelli e Fabbri, al centro Virgili e Tosi Brandi, libero Mancinelli.

Il primo set prende quasi subito una brutta piega per Bellaria, quando sulla fase 1 due ace e tre errori in attacco condannano i bellariesi. Il finale è nettamente a favore dei padroni di casa, 25-16.

Il secondo parziale non inizia meglio per Cucchi e compagni: il break dei marignanesi arriva nelle primissime battute con tre errori in attacco e una ricezione sbagliata. Sul finale di set, tentativo di rimonta bellariese (da 17-24) guidata dagli attacchi di Pianezza, ma Santi (mvp dell’incontro con 24 punti) mette in terra il decisivo 22-25.

Terzo set in equilibrio solo fino al 5 pari, quando ancora tre errori consecutivi in attacco, spostano l’inerzia in favore di San Giovanni. Per la cronaca il 25-19 finale è un primo tempo vincente di Peroni.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna