lunedì 18 novembre 2019
menu
I Carabinieri di Rimini

Parchi al setaccio coi cani antidroga

In foto: i controlli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
sab 19 ott 2019 11:19 ~ ultimo agg. 11:33
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Venerdì mattina i Carabinieri delle Stazioni di Rimini Porto e di Miramare, con il supporto di due unità cinofile del Nucleo Cinofili Carabinieri di Bologna, hanno passato al setaccio il Parco XXV Aprile, il Parco Giovanni Paolo II ed il parco di Bellariva, effettuando anche diversi controlli in zona Borgo Marina. Lo scopo era di prevenire e reprimere qualsiasi forma di microcriminalità e situazioni di degrado sociale in aree cittadine difficilmente oggetto di transito da parte delle pattuglie dei Carabinieri.

Durante il servizio sono state identificate complessivamente 38 persone, di cui 22 extracomunitari. Tra questi, quattro giovani di origine nordafricana sono stati sorpresi a bivaccare nel parco XXV Aprile e, al termine delle operazioni di identificazione, sono stati allontanati. Nel corso del servizio i cani hanno segnalato diversi punti tra aiuole e cespugli dove però non è stato rinvenuto stupefacente.

Notizie correlate
di Redazione   
VIDEO
di Andrea Polazzi   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna