Indietro
menu
Le immagini e le voci

Nuova viabilità Bastioni: traffico ok ma i residenti sono preoccupati

In foto: Il primo lunedì della nuova viabilità sui bastioni
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 21 ott 2019 12:00 ~ ultimo agg. 22 ott 10:24
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min Visualizzazioni 1.589
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Dopo l’esordio soft di domenica, la nuova viabilità sui Bastioni Settentrionali ha vissuto nella mattinata di lunedì il primo vero banco di prova. La polizia locale con sei pattuglie ha presidiato tutti gli snodi critici sia sui Bastioni (che sono ora percorribili in direzione mare monte) sia sulle vie Ducale e Clodia dove temporaneamente (fino a primavera) viene dirottata la mobilità leggera (esclusi i camion) diretta verso mare.

Anche in mattinata non si sono registrati intoppi o difficoltà, rileva l’amministrazione, anche nei momenti in cui il traffico è stato più sostenuto in concomitanza con l’inizio delle scuole e l’apertura degli uffici. Ad agevolare la situazione il clima primaverile con molte persone che hanno deciso ancora di muoversi in bicicletta. Residenti ed esercenti dell’area però temono quello che potrà accadere quando, con l’arrivo delle temperature più rigide, la mole di veicoli sulle strade aumenterà. La paura riguarda sia l’inquinamento dell’aria (“gli agenti in servizio hanno le mascherine” evidenziano alcuni cittadini, ma anche la sicurezza visto che molte abitazioni hanno i garage a raso e con il traffico l’uscita potrebbe essere problematica.

La nota dell’amministrazione comunale

Sono state tutte confermate nella mattinata di oggi le buone sensazioni registrate nella prima giornata quando, rimosse le istallazioni del cantiere di Hera, ieri si è riaperta la circolazione su via Bastioni settentrionali con l’istituzione della nuova direzione dei flussi viabilistici da mare a monte.

La Polizia locale, che monitora costantemente i punti cruciali dell’area con sei pattuglie nel turno mattutino e pomeridiano e tre nella notte, ha appena confermato infatti che nella mattinata di oggi il traffico si è svolto regolarmente senza che si segnalassero intoppi o difficoltà, tanto da impiegare nel corso della mattinata una parte delle forze predisposte al controllo specifico temporaneamente ad altri compiti d’istituto. Anche l’orario di primo mattino, quando i flussi crescono per la concomitanza della scuola e del lavoro, è stato positivo.

Un presidio quello della Polizia locale che continuerà nelle medesime modalità nei prossimi giorni confidando che già l’utilizzo in questi primi giorni delle opportunità della nuova viabilità siano iniziate ad entrare nelle abitudini dei riminesi.

Come si ricorderà l’inversione della viabilità su via Bastioni settentrionali e la scelta del mantenimento temporaneo del flusso monte – mare attraverso via Ducale rispondono a esigenze plurime, sia strategiche che contingenti come quella più che prossima – molto probabilmente già agli inizi di Novembre – della chiusura del flusso mare monte su via Giovanni XXIII per l’intervento su piazza Malatesta, IV stralcio dei lavori di realizzazione del Museo Fellini.

Notizie correlate
Nessuna notizia correlata.