Indietro
giovedì 21 ottobre 2021
menu
Basket C Silver

La Tiss' You Care San Marino supera il Loreto Pesaro

In foto: Pietro Ugolini (foto di Simone Maria Fiorani)
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
gio 24 ott 2019 01:28 ~ ultimo agg. 01:33
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

TISS’ YOU CARE SAN MARINO-LORETO BASKET 64-45

IL TABELLINO
TISS’ YOU CARE: Ugolini 18, Palmieri, Raschi 14, Macina 7, Pasolini, Sorbini 3, Flan 8, Felici, Semprini, Gaspari 6, Saponi 6, Campajola 2. All.: Padovano.

LORETO: Gjinaj 5, Velispahic, Gulini, Parlani 11, Galdelli 4, Bacchiani 7, Gennari 4, Bongiorno, Terenzi 3, Rolfini, Figueras 11. All.: Mancini.

Parziali: 10-5, 27-24, 43-34, 64-45.

CRONACA E COMMENTO
È con una vittoria contro il Loreto Pesaro che la Tiss’ You Care San Marino bagna il debutto stagionale al Multieventi. In questo infrasettimanale di C Silver, la quarta giornata di campionato, i ragazzi di coach Padovano hanno saputo tenere sempre il timone del comando, andando concretamente in fuga in un quarto periodo a senso unico. Ecco allora che, dopo vari saliscendi, gli ultimi quattro minuti vedono i sammarinesi pigiare decisamente il piede sull’acceleratore, con Ugolini a firmare punti decisivi. 64-45, Pietro Ugolini MVP.

E l’inizio? 4-0 per ben sei minuti. Ospiti in panne in attacco e Titans con altrettanta difficoltà a mettere punti a referto. Per Loreto il primo canestro è di Gjinaj, ma il primo quarto corre, piano, lungo i binari di un vantaggio ridotto per chi gioca in casa (10-5).

Nel secondo periodo la mira si aggiusta, la retina viene accarezzata più spesso e lo spettacolo ne trae giovamento. La bomba di un Gaspari con i polpastrelli infuocati (24 ore prima 6 triple in Under 18 Eccellenza) sigla il 15-8, i due punti di un ottimo Flan mantengono il vantaggio e la Tiss’ You Care viaggia sempre avanti. La wild card, per
Loreto, è Figueras, che si fa sentire a rimbalzo e in penetrazione. Per lui i punti del -2 marchigiano (17-15) e la tripla sulla sirena del quarto (27-24). Giorno della marmotta: anche una sera prima, a Pescara, l’Under 18 ha subito una tripla allo scadere del secondo periodo. Com’è finita? Con la vittoria Titans…

Il secondo tempo comincia con un grande Ugolini, che assieme a Raschi costruisce subito un vantaggio che sfiora la doppia cifra. Pietro Ugolini fa canestro in tutti i modi, Andrea pure e gli ospiti non trovano le contromisure. La difesa resta solidissima, concede la miseria di 10 punti in 10 minuti e i titani volano sul +9 al 30’ (43-34).

Finita? Macché. Al di là della tripla di Gaspari (ancora lui) per iniziare il quarto periodo, a 3’45” dalla sirena il match è ancora lì, dalla parte della Tiss’ You Care ma ancora in bilico (52-45). La spallata decisiva, a quel punto, la danno di nuovo Raschi e Ugolini con alcuni contropiede e giocate d’alta scuola. In un amen la gara si chiude. Break di 12-0 per finire la partita e vittoria Titans. È bello il mercoledì sera al Multieventi.

Altre notizie
di Icaro Sport
Fed. Pesca Sportiva San Marino

Lenza Biancazzurra 12esima al Mondiale

di Icaro Sport
FOTO
Notizie correlate
di Icaro Sport