venerdì 13 dicembre 2019
menu
Calcio Giovanile

Gabicce Gradara: le giovanili fanno il pieno, la Juniores sbanca il campo della leader Urbania

In foto: Gli Allievi del Gabicce Gradara
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 4 minuti
mar 22 ott 2019 10:29
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 4 min
Print Friendly, PDF & Email

Magnifica tripletta nel week end delle squadre del settore giovanile del Gabicce Gradara.

JUNIORES
Urbania-Gabicce Gradara 2-3

Importante exploit della squadra di Bartolini sul campo della capolista Urbania, un successo maturato in rimonta: dal 2-0 al 2-3. Nel primo tempo le due squadre tengono il ritorno alto, ma a parte una conclusione deviata sopra la traversa di Carburi, non ci sono azioni pericolose su entrambi i fronti.

Pirotecnica la ripresa. Al 2’ padroni di casa in vantaggio complice una disattenzione difensiva, dopo tre minuti il raddoppio con un colpo di testa di un attaccante su cross dal fondo. Un uno-due micidiale, che tuttavia non mette il ginocchio il Gabicce Gradara. Al 9’ tap in vincente di Della Chiara su una punizione di Carburi in trattenuta dal portiere; all’11’ ancora Carburi, in grande vena, realizza il 2-2 con un tiro preciso a fil di palo. Non è paga la squadra di Bartolini. Annusa il colpaccio e ci prova. Al 18’ viene premiata: su un retropassaggio al portiere si inserisce De Mattei il quale viene steso dal numero uno di casa. Il sacrosanto rigore è battuto in maniera impeccabile da Carburi: 2-3. A quel punto la gara si fa maschia, il Gabicce Gradara si difende con ordine e nonostante i nove minuti di recupero concessi dall’arbitro mantiene inviolata la propria porta.

Prossima partita sabato 26 al Magi Gabicce Gradara – Fossombrone alle ore 17,30.

GABICCE GRADARA: Bulzinetti, Fulvi, Tardini, Pennacchini, Oliva, Silvagni, Della Chiara, Granci, Kopliku (10’ st. De Mattei), Carburi (30’ st. Baldini), Pizzagalli (10’ st. Ferretti). A disp. Alessandrini, Pioggia, Merli. All. Bartolini

ALLIEVI
Gabicce Gradara-Nuova Montelabbate 2-1

Dopo due sconfitte preziosa vittoria della squadra di Magi ai danni della Nuova Montelabbate per 2-1 ottenuta con una convincente prestazione soprattutto nel primo tempo in cui sono stati segnati i tre gol della partita. Nella ripresa i padroni di casa hanno difeso con le unghie e con i denti il vantaggio dagli attacchi avversari.

Al 10′ il primo squillo: Giacchetti dalla destra effettua un tiro che colpisce la parte interna della traversa, gli attaccanti non trovano la deviazione vincente con la palla a centro area. Peccato.

Al 13′ il primo gol del match: cross di Giacchetti dal fondo, il portiere non controlla la sfera e Roiu sulla linea di porta appoggia la sfera in rete. Dopo tre minuti azione in fotocopia del Gabicce Gradara. Sullo spiovente insidioso di Gaddoni dalla destra, il portiere non è impeccabile, Simoncelli Elia di testa insacca per il 2-0. La reazione ospite produce al 30′ la rete del 2-1. Palla in area dalla sinistra, colpo di testa di un attaccante sul secondo palo: il portiere respinge, ma un avversario brucia tutti sul tempo e insacca (2-1).

Nella ripresa il nuovo Montellabate si è fatto minaccioso più volte sfruttando soprattutto la maggiore prestanza fisica (la squadra di Magi schierava 2005-2004, gli avversari erano quasi tutti 2003), ma la difesa del Gabicce Gradara ha controllato bene.

Prossima partita domenica alle ore 11 a Pesaro contro il Muraglia.

GABICCE GRADARA: Simoncelli Riccardo, Della Costanza, Magi Alberto, Ferraro, Del Bianco, Cecchini, Gaddoni, Magi Andrea, Giacchetti, Simoncelli Elia, Roiu. Nella ripersa sono entrati: Caico, Galli, Giannone, Panariello. A disp. Francolini, Trufelli, All. Magi.

GIOVANISSIMI
Nuova Montelabbate-Gabicce Gradara 1-2

Il Gabicce Gradara centra la prima vittoria stagionale e lo fa in trasferta sul campo del Montelabbate con una prestazione convincente legittimata dalle reti di Petese nel primo tempo e di Gambini nella ripresa. La squadra locale si rende pericolosa al 4′ con una punizione dal limite battuta da Luzzi ma Borselli respinge in angolo. Al 12′ il primo gol degli ospiti. Sarli dalla metà campo mette la palla in area di rigore, Petese anticipa il difensore e con l’esterno destro insacca. Dopo tre minuti il Gabicce Gradara vicino al raddoppio con Gaggi che fa partire un tiro da fuori area di poco alto sulla traversa.

Il Montelabbate replica al 20′ con Lorenzetti che manda la palla alta sulla traversa . Al 22′ Gambini raccoglie una spizzata di testa di Petese e calcia in porta, ma Del Prete blocca con sicurezza. I locali si fanno nuovamente pericolosi con un tiro dal limite di Fraternali, ma Borselli respinge in angolo. Il primo tempo si conclude con il Gabicce Gradara in attacco. Fuzzi dal fondo mette in area un pallone che Morini dopo aver controllato con il destro calcia alto sulla traversa.

In avvio di secondo tempo, il Montelabbate pericoloso con Aniballi il cui rasoterra indirizzato all’ angolino basso non sorprende Borselli che respinge in angolo. Al 52’ sul capovolgimento di fronte, Sarli libera in area Gambini che a tu per tu con Del Prete mette fuori dallo specchio della porta e dopo un minuto lo stesso una conclusione dello stesso Gambini viena bloccata da Del Prete. Al 55′ si rivede il Montelabbate che da circa venti metri fa partire un tiro che Borselli con un gran intervento smanaccia la palla sul palo. Al 56′ Il raddoppio della squadra di Campanelli: Gambini a metà campo conquista la palla e in azione solitaria fa fuori la difesa e dopo aver dribblato il portiere mette il pallone in rete.

Il Montelabbate non ci sta e al 59′ accorcia le distanze. L’azione nasce dalla fascia destra con Lorenzetti che entra in area e tira in porta, Nobile, subentrato a Borselli, respinge la palla che finisce sui piedi di Fraternali lesto a ribattere in rete. Al 68′ Nobile salva il risultato con una ottima parata su tiro ravvicinato di Laurino.

Prossimo incontro domenica 27 ottobre alle 10:30 ala Magi contro la Vis Pesaro.

GABICCE GRADARA: Borselli (57 st.Nobile), Franca (62 st. Zampolini) , Della Chiara, Semprini, Morini, Finotti (50 st. Andreani) , Fuzzi (50 st. Mancini), Gambini, Sarli (57 st. Roberti), Gaggi, (62 st. Esposito), Petese (62 st. Del Prete). All. Campanelli.