mercoledì 20 novembre 2019
menu
truffa sui sogni

Falso pilota prometteva lavoro estorcendo denaro. Truffati anche due fratelli riminesi

In foto: una scena del film con Di Caprio "prova a prendermi"
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 21 ott 2019 08:27 ~ ultimo agg. 13:50
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Quasi come il protagonista del film con Leonardo di Caprio “prova a prendermi”. Il truffatore però non è in salsa americana ma è un italiano di 71 anni, campano, residente a Gaeta, in provincia di Latina, che oggi di fronte al giudice del tribunale di Roma saprà se è stato rinviato a giudizio per i suoi raggiri. La notizia è riportata oggi dai quotidiani locali. Tre le persone truffate tra cui 2 fratelli riminesi.

Per anni l’uomo si è finto pilota della United Airlines promettendo lavoro nella stessa compagnia aerea, ma solo dopo aver sborsato dei soldi per un corso costosissimo che avrebbe assicurato alle ignare vittime il lavoro dei loro sogni. Ci sono cascati anche due fratelli riminesi di 29 e 32 anni che avevano incontrato l’uomo (un distinto signore di 70 anni che vantava mille esperienze nei cieli del mondo) in una saletta dell’aeroporto di Fiumicino. I suoi servizi più il corso sarebbero costati ai due fratelli 16.000 euro che però dopo aver “nasato” la truffa lo hanno denunciato.

 

 

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
VIDEO
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna