lunedì 14 ottobre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
mar 8 ott 2019 17:26
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

𝐅𝐚𝐃𝐚𝐌𝐚𝐭 𝐅𝐞𝐫𝐦𝐚𝐭𝐚 𝐄𝐬𝐭-𝐒𝐩𝐨𝐫𝐭𝐢𝐧𝐠 𝐂𝐥𝐮𝐛 𝐂𝐚𝐭𝐭𝐨𝐥𝐢𝐜𝐚 𝟖𝟎-𝟔𝟐

Tabellino FaDaMat: 𝐌𝐮𝐜𝐜𝐢𝐨𝐥𝐢, 𝐒𝐭𝐚𝐛𝐢𝐥𝐞 𝟑, 𝐁𝐨𝐫𝐞𝐥𝐥𝐨 𝟏𝟐, 𝐂𝐚𝐫𝐝𝐢𝐧𝐚𝐥𝐢 𝟏𝟐, 𝐌𝐚𝐠𝐧𝐚𝐧𝐢, 𝐅𝐞𝐫𝐫𝐢𝐧𝐢 𝟏𝟒, 𝐓𝐨𝐧𝐢 𝟐, 𝐀𝐜𝐜𝐚𝐫𝐝𝐨 𝟏𝟒, 𝐒𝐞𝐫𝐩𝐢𝐞𝐫𝐢 𝟕, 𝐀𝐳𝐳𝐨𝐥𝐢𝐧𝐢, 𝐆𝐮𝐠𝐥𝐢𝐞𝐥𝐦𝐢, 𝐌𝐢𝐬𝐬𝐢𝐫𝐨𝐥𝐢 𝟏𝟔. 𝐀𝐥𝐥. 𝐏𝐨𝐝𝐞𝐬𝐜𝐡𝐢.

Partita molto intensa e dai ritmi davvero altissimi, grazie soprattutto allo Sporting Club Basket Cattolica che per 40 minuti ha impresso un ritmo incredibile alla gara.

Parte davvero in salita in match per Rimini, con una smaliziata Cattolica che infila subito due Bombe con Marco Adanti, piazzando il primo parzialone shock di 8-0 per gli ospiti. Fondamentale per riacciuffare la gara l’ingresso in campo di uno scatenato Borello, che con 10 punti in fila riesce praticamente da solo a rimettere in piedi la partita (21-22).

Nel secondo periodo il FaDaMat Basket Rimini gira molto meglio la sfera, trovando ottime soluzioni in attacco grazie al giro palla non più solo perimetrale. In difesa le maglie si stringono, e nonostante un infuocato Adanti (13 punti per lui all’intervallo) i riminesi riescono a prendere il controllo della gara (22-13).

Al rientro dagli spogliatoi l’intensità di Cattolica è veemente: prima il solito Adanti e poi Siracusa martellano la retina costringendo coach Podeschi all’immediato time out. Nel momento più delicato del match è Federico Cardinali a salire in cattedra: 8 punti per lui nella seconda metà del quarto permettono ai gialloneri di ricacciare indietro Cattolica, spegnendo, insieme alla verve offensiva di Missiroli le speranze di rimonta cattolichine (16-16).

Nell’ultimo quarto Rimini controlla la gara, legittimando il vantaggio con l’esperienza di Accardo che prende letteralmente possesso del pitturato (21-11).

Ottima la prova dei riminesi, che nonostante un avvio pazzesco di Cattolica riescono con pazienza a tornare subito in gara. Sicuramente da oliare e migliorare i movimenti offensivi, ma sicuramente la voglia messa in campo è quella desiderata da coach Podeschi.

Appuntamento ora a 𝐯𝐞𝐧𝐞𝐫𝐝𝐢̀ 𝟏𝟏 𝐨𝐭𝐭𝐨𝐛𝐫𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟐𝟏:𝟑𝟎 𝐂𝐚𝐫𝐢𝐦, per la super sfida contro il Livio Neri Cesena (entrambe le società sono di recente entrate a far parte della famiglia RBR).

La galleria fotografica a cura di Alfio Sgroi:

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Icaro Sport   
VIDEO
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna