martedì 19 novembre 2019
menu
Basket C Silver

Bellaria Basket-Casalecchio 81-67

In foto: Filo Rossi
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
dom 20 ott 2019 10:20
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

Bellaria Basket-Casalecchio 81-67

IL TABELLINO
Bellaria: Ferrari, Mazzotti 14, Cruz 4, Gori 10, Rossi 20, Foiera 19, Giovanardi 8, Montanari 6, Santoro. Ne. Curi, Jose, Tamburini. All. Maghelli.

CASALECCHIO: Dawson 13, Paratore 10, Malverdi 2, Penna 9, Ferraro 6, Corradini 3, Cavallari 3, Bertuzzi 6, Lelli 15. NE. Bacillieri, Fuzzi. All. Gatti.

PARZIALI: 17-18, 44-36, 67-51

NOTE. Fischiati falli tecnici a Mazzotti, Bertuzzi. Usciti per 5 falli: Giovanardi.

CRONACA E COMMENTO
Il Bellaria batte il Casalecchio e mette in cascina altri due punti preziosi in chiave salvezza. Soffre nel primo quarto per un avvio nervoso contrassegnato da sbavature e falli (tre Ferrari) – il primo canestro su azione arriva con Giovanardi dopo oltre 4 minuti di gioco – e una difesa non proprio di ferro, poi rialza la testa e mette il
turbo. Bellaria scivola fino al 7-16 ma resta aggrappata al match grazie ai tiri dalla lunetta in particolare di Foiera. Negli ultimi due minuti della frazione la squadra di Maghelli piazza un break di 10-2 chiudendo sotto di un solo punto: 17-18 (11 punti, di cui 4 su azione, sono di Foiera, 2 di Giovanardi e gli altri arrivano dalla lunetta). La rimonta mette li ali ai padroni di casa che ritrovano la vena realizzativa di Rossi e allungano fino al +7 (45-35), il margine con cui si va all’intervallo di metà gara (27-18).

La partita è in controllo tanto che Bellaria raggiunge il +15 con un ispirato e mai domo Gori (3’) e al tramonto del terzo periodo Mazzotti (sue le uniche tre bombe bellariesi su 12 tentativi) firma il +17 dalla lunetta (67-50).
Nel quarto periodo Casalecchio cerca di rialzare la testa arrivando fino al -10 (77-67) anche a causa di alcune amnesie dei padroni di casa (17 palle perse alla fine), ma è un fuoco di paglia. Ci pensa Rossi a chiudere i giochi con 4 punti di fila. Da segnalare la buona media ai liberi: 11/12 Foiera, 6/6 Gori, 8/9 Rossi. Di contro Casalechio ha chiuso con un 18/34.

A fine partita soddisfatto coach Maghelli: “L’avvio è stato in salita, i falli ci hanno condizionato e abbiamo fatto fatica a prendere le misure all’avversario, poi siamo usciti fuori e abbiamo giocato una buona partita e pur commettendo errori siamo stati un po’ più disciplinati dal punto di vista tattico e attenti rispetto alle ultime partite”.

Prossima partita domenica 27 alle ore 17 a Castelnuovo di Sotto.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna