domenica 13 ottobre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 12 ott 2019 14:49
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

È un inizio d’autunno davvero ricco di impegni, su più fronti, e di soddisfazioni per gli allievi della San Marino Tennis Academy.

Nel ‘Lago di Garda Junior Open’, nuovo torneo internazionale Itf Junior Tour (Grade 5, terra) andato in scena sui campi di Tremosine, Andrea Maria Artimedi è arrivata davvero a un soffio dal titolo nel doppio femminile. La coppia composta dalla 16enne allieva di Giorgio Galimberti e Carlotta Moccia, settima testa di serie, ha infatti superato 6-2 6-2 al primo turno Francesca Petracchi e la croata Katarina Zuzul, nei quarti per 6-1 6-4 le svizzere Emma Penne e Andjela Petrovic, quindi in semifinale ha sconfitto per 7-6(5) 6-4 le slovene Ela Nala Milic e Tara Katarina Milic, quinte favorite del tabellone, cedendo di misura in finale, con il punteggio di 2-6 7-6(7) 10/3 all’altro binomio tricolore formato da Chiara Fornasieri e Carlotta Mencaglia, numero 8 del seeding.

In contemporanea Andrea Picchione, fresco vincitore del torneo Open di Cervia, ha visto interrompersi nei quarti il suo cammino nel trofeo “Lazzaroni”, torneo Open del Ct Chieti dotato di 10.000 euro di montepremi. Il 21enne giocatore aquilano (classifica 2.4), allievo sul Titano di Giorgio Galimberti, dopo aver esordito regolando 6-3 6-4 il 2.5 Yasser Taha e poi aver messo a segno un bel “positivo” imponendosi in rimonta, per 2-6 6-0 7-5, sul 2.2 Mattia Frinzi, numero 5 del seeding, ha ceduto con un periodico 6-4 al 2.1 Matteo Fago, quarta testa di serie.

Ufficio stampa San Marino Tennis Academy di Giorgio Galimberti
Alessandro Giuliani

Notizie correlate
di Icaro Sport   
di Roberto Bonfantini   
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna