martedì 15 ottobre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
lun 23 set 2019 17:14 ~ ultimo agg. 17:14
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Raffaella Sensoli del Movimento 5 stelle porta in Regione il tema della riqualificazione delle strutture alberghiere come “condizione indispensabile per ridare competitività al settore in Romagna” con una risoluzione e un’interrogazione che chiedono alla giunta di mettere a punto un piano d’azione per la Riviera e stanziare risorse ad hoc nel prossimo bilancio regionale. “La presenza di strutture obsolete e inadeguate agli standard attuali- sottolinea la consigliera M5s- rende sempre meno redditizie le attività e scatena la rincorsa verso offerte sempre più al ribasso, riducendo la qualità media delle strutture e aprendo a tipologie di clienti che possono creare al territorio più difficoltà che vantaggi”. La riqualificazione delle strutture, secondo la pentastellata, rappresenta “una condizione ineludibile” per ridare competitività alle attività e all’intero territorio.

Per questo la Sensoli chiede l’impegno della giunta nel sostenere interventi per il settore alberghiero romagnolo “in sinergia con le azioni degli investitori”, che assicurino una “diffusa qualificazione delle infrastrutture e del patrimonio pubblico, anche nelle aree più marginali”. Chiede poi di “promuovere nel confronto con il nuovo Governo azioni congiunte per la riqualificazione territoriale” e l’adozione di un piano d’azione per la Riviera coinvolgendo enti locali, categorie economiche e i diversi soggetti istituzionali responsabili della sicurezza, della legalità, della mobilità e della qualità urbanistica ed edilizia nel territorio.

Altre notizie
di Maurizio Ceccarini
Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna