martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: il Senatore Croatti
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
ven 13 set 2019 19:21 ~ ultimo agg. 19:33
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Mentre procede l’iter burocratico per la partenza dell’intervento (vedi notizia), il senatore riminese del Movimento 5 Stelle Marco Croatti rivendica i meriti del Governo Conte nei progetti per la riqualificazione della zona turistica di Rimini nord. Auspicando che i progetti portino a una reale riqualificazione “green”.

L’intervento di Marco Croatti:

“Da questo 2019 parte la riscossa turistica di Rimini Nord. Una zona importante della nostra città, da troppi anni abbandonata ad un futuro incerto e a un degrado che impediva a tanti imprenditori di competere ad armi pari con località balneari che potevano sfoggiare una cartolina turistica molto più attraente.

Da viserbese è per me una grande soddisfazione che questa attesa riqualificazione porti la ‘firma’ del governo Conte, che finanzierà i 4 lotti di cui è composto questo importante intervento. Così come promesso proprio a Rimini dal Presidente del Consiglio in occasione dell’Assemblea di ANCI dell’ottobre 2018.

L’auspicio ora è che la riqualificazione dei lungomare di Rimini Nord proceda rapidamente e che, anche in corso d’opera, si agisca con la massima efficacia per rispondere alle legittime sollecitazioni dei tanti cittadini che in questi mesi hanno chiesto un impegno ancora più forte a favore dell’ambiente. Soprattutto dopo l’abbattimento di molti alberi lungo l’asse viario Mazzini, Caprara, Serpieri e Domeniconi. È necessario in un territorio già duramente colpito da decenni di cementificazione eccessiva.

La rinascita di Rimini Nord, da Torre Pedrera a Rivabella, porti un cambiamento green e metta prioritariamente al centro l’ambiente e il verde. Potenziando ancora di più, e per quanto possibile, i progetti attuali su questo aspetto”.

Notizie correlate
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna