martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: un'antenna per la telefonia
di Andrea Polazzi   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 14 set 2019 10:24 ~ ultimo agg. 12:05
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Dopo la protesta davanti al Municipio di Coriano, scatta la raccolta firme contro l’antenna per la telefonia Wind che dovrebbe essere installata a Sant’Andrea in Besanigo, nei pressi del parco di via Bellini. A promuoverla il locale Comitato di cittadini che chiede al sindaco di applicare “il principio di precauzione prima di acconsentire all’installazione delle strumentazioni necessarie alla realizzazione di detta antenna che nasce come SRB ma che si teme possa essere fisicamente convertita ad una nuova frequenza generante campi elettromagnetici riconducibili allo standard ed alle frequenze 5G”. “Non si tratta di essere contrari alla tecnologia – scrive il comitato – ma di auspicarne lo sviluppo insieme alla tutela della salute pubblica”. I residenti della zona hanno anche indetto un’assemblea pubblica per il prossimo 26 settembre alle 21 nel salone parrocchiale. Nel corso della serata, dedicata al tema dell’inquinamento elettromagnetico, interverrà il dottor Ruggero Ridolfi, oncologo associazione medici per l’ambiente ISDE di Forlì. Il primo ottobre sarà invece il comune di Coriano ad approfondire la tematica. Alle 20.45 nella sala Isotta del Teatro CorTe ci sarà infatti l’incontro “Connessi ad ogni costo”. Tra i relatori, oltre allo stesso Ridolfi, il prof. Fausto Bersani, docente di fisica, e la psicologa dott.ssa Elisabetta Saviotti. “L’Amministrazione  di Coriano ha voluto organizzare questo evento informativo al fine di approfondire l’argomento delle onde elettromagnetiche legate agli aspetti della telecomunicazione” commenta l’assessore all’ambiente Anna Pazzaglia.

. Elettromagnetismo e 5G sono stati al centro di un approfondimento con il professor Bersani nella trasmissione di Icaro Tempo Reale

Notizie correlate
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna