martedì 15 ottobre 2019
menu
In foto: l'Adriatica a Rimini
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 4.106 visite
lun 23 set 2019 14:51 ~ ultimo agg. 24 set 12:47
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 4.106
Print Friendly, PDF & Email

La Commissione nei giorni scorsi ha riesaminato la pratica per la concessione della proroga del nulla osta della Valutazione di Impatto Ambientale per gli interventi previsti sulla SS16 da Misano a Rimini nord. E l’esito, dopo il diniego dello scorso maggio da parte del Ministero dell’Ambiente, questa volta é la concessione di una proroga di ulteriori cinque anni. Ne dà notizia il presidente della Provincia di Rimini Riziero Santi. L’opera è stata progettata da Anas con il cofinanziamento della Provincia di Rimini.

“Il diniego alla proroga del nulla osta della Valutazione di Impatto Ambientale, se confermato – ricorda Santi – avrebbe bloccato l’opera. Un duro colpo per il territorio. A questa ipotesi abbiamo reagito duramente, confermando unitariamente l’intenzione di voler procedere nella realizzazione della nuova bretella, considerata una delle grandi priorità di questo territorio. Provincia, Comuni, Anas, Parlamentari della zona, tutti insieme ci siamo trovati a Roma per dire no al blocco, contestando all’unisono le ragioni che avevano portato a quella decisione di diniego. Ebbene, Siamo in attesa della comunicazione ufficiale per poi riprende il cammino, tutti insieme, per arrivare alla realizzazione della nuova bretella della SS16, da Misano Adriatico a Rimini nord”.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Maurizio Ceccarini
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna