Indietro
menu
arrestato dalla polizia

Minaccia una donna con un coltello e tenta di rapinarla: salvata da un passante

In foto: la Questura di Riimni
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mer 25 set 2019 14:55 ~ ultimo agg. 26 set 10:30
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

E’ stata avvicinata da dietro mentre caricava in auto alcune borse in piazza Malatesta, poi si è vista puntare un coltello a serramanico in faccia da un uomo di colore. Ma nonostante la paura, è riuscita a spintonarlo e a metterlo in fuga grazie anche al provvidenziale intervento di un passante che, assistendo alla scena, è corso in suo aiuto. Il rapinatore, un 23enne ghanese, è scappato inseguito dal passante, un 32enne albanese, fino a quando la polizia è intervenuta all’altezza di piazza Cavour, dove ha intercettato il fuggitivo.

L’extracomunitario, vistosi raggiunto dagli agenti, si è scagliato contro di loro con calci, pugni e morsi. A fatica è stato bloccato e immobilizzato. Con sé aveva alcuni involucri di marijuana, oltre al coltello a serramanico col quale aveva cercato di rapinare la donna, una 46enne originaria del Kazakistan. Una volta portato in questura e rinchiuso nelle camere di sicurezza, i poliziotti hanno scoperto che il 23enne ghanese era già noto alle forze dell’ordine. Infatti, oltre ad essere irregolare sul territorio, aveva a suo carico numerosi precedenti penali con condanne per resistenza e violenza a pubblico ufficiale e furto, ma era stato anche denunciato per violenza sessuale e porto d’armi e oggetti atti ad offendere. In giornata comparirà in tribunale per essere processato.

Notizie correlate
di Redazione