Indietro
menu
Dieci case ad accoglierli

In mille al campo di Azione Cattolica sulle dolomiti

In foto: la messa insieme a Santarcangelo
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
mar 3 set 2019 11:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

Circa mille ragazzi, numero al di sopra di ogni più rosea aspettativa, sono partiti domenica alla volta della valle del Cadore per il campo scuola promosso, come ogni anno, dall’Azione Cattolica diocesana. A salutarli e a presiedere la messa nella chiesa di Santarcangelo il vescovo Monsignor Francesco Lambiasi.

 

Il tema che farà da filo conduttore al campo sarà il narcisismo e il brano evangelico che sarà meditato è “Il giovane ricco“.

I ragazzi vivranno l’esperienza in dieci case, accompagnati da decine di educatori e sacerdoti. A conclusione del campo una messa insieme a Longarone prima del rientro, previsto nel fine settimana prossimo. Anche il vescovo Lambiasi farà visita ai ragazzi durante la settimana.

Altre notizie
di Redazione
VIDEO
di Simona Mulazzani
di Redazione
di Redazione
Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
VIDEO