venerdì 15 novembre 2019
menu
Basket C

Il Bellaria Basket inizia con il piede giusto: superato il Granarolo

di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 2 minuti
lun 30 set 2019 00:27 ~ ultimo agg. 00:35
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 2 min
Print Friendly, PDF & Email

GRANAROLO-BELLARIA BASKET 76-98

IL TABELLINO
GRANAROLO: Salicini 13, Bianchi 13, Tolomelli, Meluzzi 2, Nanni 1, Paoloni 27, Neviani 10, Bernardinello 5, Masetti, Ansaloni, Poggi, Pani 5. All. Millina.

BELLARIA: Ferrari 11, Mazzotti 13, Rosario Cruz 4, Gori 10, Curi Moares, Rossi 24, Giovanardi 13, Foiera 22, Santoro, Tamburini, Mantanari, Berardi 1. All. Maghelli.

ARBITRI: Tugnoli e Cieri.

CRONACA E COMMENTO
Parte con il botto il campionato di serie C per il Bellaria Basket, sembra che nulla sia cambiato nel comportamento della squadra sul campo, eppure oltre alla serie superiore i ragazzi ‘bellariesi’ presenti lo scorso anno sono solo tre, senza contare il cambio del coach. È vero che una gara non dimostra nulla ma partire bene era importante, considerando che la maggioranza dei giocatori non aveva mai disputato campionati senior. Ci pensa Mazzotti a prendere per mano la squadra e condurla in una danza sul parquet, Foiera, Rossi più Gori ed è subito 9 a 0. Gli emiliani chiamano il time out, Bianchi e Paoloni provano a rintuzzare il gap ma Rossi riporta a distanza il Bellaria, alla sirena si arriva sul 28 a 19 per gli adriatici.

Il secondo quarto si apre con il Granarolo al massimo degli sforzi per ricucire lo strappo, arriva fino a meno 4, il Bellaria riprende a segnare, oltre ai citati in precedenza, imbucano anche Giovanardi e Ferrari e il Bellaria allarga il divario fino a 17 punti , poi Granarolo riprova a farsi sotto recuperando 6 punti ma Bellaria sembra giocare come il gatto con il topo, ad ogni tentativo di recupero avversario riparte aumentando il divario, il quarto finisce con il Bellaria avanti 52 a 37.

Gli ultimi due quarti sono un’agonia per i padroni di casa: Bellaria arriva ad un vantaggio di 26 punti sul 76 a 50, il tempo di due liberi con Neviani al tiro, permettono al Granarolo di chiudere il terzo quarto in svantaggio 76 a 52. Gli ultimi dieci minuti servono al Bellaria per permettere ai suoi ragazzini di fare la passerella, Granarolo non riesce ad approfittarne e recupera solo due punti, la sirena sancisce quindi la fine sul 98 a 76 in favore dei bellariesi.

Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna