martedì 15 ottobre 2019
menu
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 17 set 2019 13:02 ~ ultimo agg. 13:03
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gli arcieri del Titano hanno partecipato dal 13 al 15 settembre a Catez, in Slovenia, al dodicesimo Campionato Europeo riservato alle squadre di club, arco ricurvo. La squadra sammarinese presentava una formazione inedita, composta da Jacopo Forlani, Federico Cupioli e Leonardo Tura, per la prima volta nella squadra senior.

Nonostante una prima parte della qualifica sottotono, i ragazzi sono riusciti ad assicurarsi la sedicesima posizione, l’ultima utile per accedere alla fase successiva.

La seconda fase del torneo prevedeva la formazione di quattro gironi dove ogni squadra incontrava le altre tre. Inseriti nel girone della prima classificata (Stade Clermontois), l’ottava (FSG Tacherting) e la nona (Les Archers Catalans), la squadra sammarinese sembrava destinata al ruolo di Cenerentola.

Invece dopo le sconfitte per 5/1 contro lo Stade e 6/2 contro i tedeschi del Tacherting e arrivato il successo 6/0 contro Les Archers Catalans e il terzo posto nel girone che significava gareggiare per la nona posizione finale. Nella seconda fase è arrivata la sconfitta per 6/2 contro il BSC Karlsruhe, in uno scontro in bilico fino all’ultima freccia, e la vittoria contro i polacchi del LKS Lucznik-Zywiec per 5/1 che ha sancito l’undicesimo posto finale.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna