Indietro
menu
Le vicissitudini del latitante

Giulio Lolli condannato all'ergastolo in Libia

In foto: Giulio Lolli
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: < 1 minuto
lun 23 set 2019 11:31 ~ ultimo agg. 13:55
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

L’imprenditore bolognese Giulio Lolli, ex titolare della Rimini Yacht, è stato condannato all’ergastolo dalla corte penale di Tripoli per terrorismo e per avere fiancheggiato un gruppo armato estremista e separatista. Lo riportano i quotidiani locali. Dopo la bancarotta della Rimini Yacht, Lolli era fuggito nove anni fa in Libia sottraendosi alla giustizia italiana. Qui, in una latitanza dai caratteri romanzeschi, aveva cominciato una vita da guerrigliero finendo arrestato nel 2017.

Notizie correlate
di Redazione   
di Redazione   
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna