Indietro
martedì 24 novembre 2020
menu
Eccellenza B

Fya Riccione-Argentana 0-1: cronaca e tabellino

In foto: Il saluto iniziale
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 3 minuti
dom 29 set 2019 20:59 ~ ultimo agg. 21:04
Facebook Whatsapp Telegram Twitter
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 3 min
Facebook Twitter
Print Friendly, PDF & Email

FYA RICCIONE-ARGENTANA 0-1

IL TABELLINO
FYA RICCIONE: Passaniti, Borghini, Tamagnini, Alberigi (37’st Cecchi), De Luigi (c), Anastasi, Cecchetti (22’st Di Marzio), Enchisi, Docente, Sparaventi (31’st Stella), Giunchetti (21’st Censoni) A disp. Pompili, Ioli, Grimaldi, Nigro, Giovannelli. All. Lorenzi.

ARGENTANA: Santopolo, Frighi, Albonetti, Di Domenico, Brandolini, Pomini, Formigoni (c), Fabbri (37’st Lazzari), Boschi (21’st Melloni), Centonze, Filippi. A disp. Di Bernardino, Biianconi, Astolfi, Bartocelli, Barrecha, Spazzoli, Trombetti. All. Innocenti.

ARBITRO: Antonio Liotta di Castellammare di Stabia.
ASSISTENTI: Daniele Marras di Cesena e Simone Savorani Lugo.

RETE: 19’ st Boschi.

AMMONITI: Alberigi (F), Censoni (F), Albonetti (A), Di Domenico (A).

NOTE. Corner: 0-2.

COMMENTO
Termina 0-1 la gara della quinta giornata del campionato di Eccellenza girone B, tra Fya riccione ed Argentana, con gli ospiti che allo Stadio Nicoletti hanno finalizzato al meglio la supremazia mostrata sul campo durante l’arco dei novanta minuti.

LA CRONACA
Ottavo minuto, scambio tra Fabbri e Boschi sulla sinistra, arriva dalle retrovie Formigoni che di destro cerca di sorprendere Passaniti senza fortuna.
Un minuto dopo Albonetti crossa dalla sinistra, il portiere di casa si arrangia con una mano servendo però Formigoni, De Luigi è attento e allontana.
Al 13’ Centonze lancia Boschi che sorprende il portiere ospite, ma per il direttore di gara è fuorigioco e annulla per irregolarità.
Al 17’ ancora una azione dalla sinistra, con Centonze che trova Filippi, ma l’incornata è fuori dallo specchio.
Al 22’ da un disimpegno errato della difesa granata nasce l’azione di Alberigi che è lesto a recuperare palla sulla tre quarti ma senza impensierire l’estremo ospite.
Al 29’ il tiro a campanile di Fabbri cerca di trovare il portiere di casa impreparato, ma la sfera finisce ampiamente fuori.
Al 41’ Boschi sulla sinistra scambia con Filippi per Formigoni, ma il tiro del capitano ospite viene sporcato e viene neutralizzato da Passaniti.

Il secondo tempo si apre ancora di marca Argentana. Frighi crossa dalla destra, Borghini la spizza deviandola, Formigoni di petto la devìa verso il portiere, ma Boschi non compie il guizzo vincente.
Al 5’ Centonze si destreggia sulla destra e si accentra, l’attaccante ospite calcia creando apprensione nel portiere di casa.
Al 9’ Formigoni va via sulla destra e scambia con Filippi che va alla conclusione, Passaniti è pronto e blocca la conclusione.
Al 15’ Boschi cerca di impensierire la difesa della Fya. L’avanti dell’Argenana raccoglie un disimpegno errato, salta un difensore ma al momento di concludere la alza troppo senza centrare lo specchio.
La rete che risolve la gare in favore degli ospiti arriva al 19’. Di Domenico mette in mezzo per Formigoni, che assiste Boschi che di testa non lascia scampo alla difesa biancoazzurra. È 1-0 Argentana sulla Fya Riccione.
Al 32’ fa capolino nell’area ospite la Fya Riccione. Censoni imbecca Docente che riesce solo a sfiorarla di testa senza indirizzarla in porta. La palla è fuori.
Al 34’ Filippi recupera la sfera, si accentra e tira, bravo ancora una volta Passaniti a deviarla in corner.
Al 40’ Enchisi raccoglie il cross di Borghini dalla destra, l’incornata sfiora solo la traversa.
Al 44’ altro gol annullato agli ospiti, Formigoni lanciato dall’estremo Santopolo calcia e insacca, ma per l’arbitro il 7 ospite è oltre la difesa biancoazzurra.
In pieno recupero sono veementi le proteste le proteste dei biancoazzurri verso Antonio Liotta di Castellammare di Stabia che non giudica da rigore il corpo a corpo tra Brandolini e Benito Docente.

La gara termina così: 0-1 in favore degli ospiti, che colgono il primo successo stagionale. La Fya Riccione, che raccoglie la seconda sconfitta consecutiva. rimane ferma a 5 punti in classifica. Domenica prossima sotto con il derby contro il Tropical Coriano.

Giuseppe Colonna