lunedì 16 settembre 2019
menu
In foto: Il carcere dei Casetti
di Simona Mulazzani   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
dom 18 ago 2019 10:32
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Anche a Rimini, esponenti del Partito Radicale e avvocati della Camera Penale locale aderiscono all’iniziativa “Ferragosto tra le sbarre” e visiteranno domani, lunedì 19 agosto alle 9, la casa circondariale di Rimini Malatesta.
Il Ferragosto in Carcere è una iniziativa promossa dal Partito Radicale con l’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali con l’intento di incontrare i detenuti e il personale che svolge la propria attività lavorativa per conoscere meglio le condizioni di ogni struttura carceraria.

In carcere a Rimini entreranno Alessandro Sarti, Presidente Camera penale Rimini, Sonia Raimondi, Tesoriere Camera penale Rimini, Desiree Ciampa, referente provinciale Amnesty International, Ivan Innocenti, Coordinamento Associazione Piero Capone Bologna, Aldo Brunelli, Andrea Muratori e Alessia Canducci del Partito Radicale.

Il gruppo avrà un colloquio con la Direzione del carcere, cui seguirà la visita della struttura penitenziaria, a partire dall’area chiamata “accettazione dei nuovi, la saletta delle perquisizioni, l’ambulatorio medico, la stanza per i colloqui con i famigliari, fino alle celle che ospitano i detenuti, inclusa l’area isolamento. La visita prevede la possibilità di accedere alle singole sezioni e ci sarà l’occasione di incontrare le persone detenute nonché gli agenti penitenziari ed il personale che a vario titolo vi lavora .

Al termine della visita la delegazione incontrerà i giornalisti per documentare la situazione.

Notizie correlate
di Simona Mulazzani   
di Redazione   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna