sabato 21 settembre 2019
menu
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
sab 17 ago 2019 13:58 ~ ultimo agg. 18:54
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Ubriachi fradici si sono divertiti a danneggiare uno stabilimento di Torre Pedrera, il Bagno Celso 61. Quattro giovani turisti, tutti neomaggiorenni, di Torino, Firenze, Milano e Parma, ieri notte, poco prima delle due, sono scesi in spiaggia e hanno iniziato a tirare calci a lettini e ombrelloni, spaccandone alcuni. In preda all’alcol hanno anche afferrato una sedia e l’hanno gettata in mare. Gli schiamazzi del gruppetto sono stati avvertiti da un residente della zona che, uscito sul balcone, ha assistito ai danneggiamenti in atto.

Il cittadino ha preso il telefono e dato l’allarme alla polizia. Quando sul posto sono arrivate le volanti, i quattro 18enni erano ancora in spiaggia e a stento si reggevano in piedi per l’eccessiva quantità di alcol ingerita. Sono stati tutti identificati dagli agenti e denunciati per danneggiamento aggravato in concorso. Questa mattina il titolare dello stabilimento ha fatto la conta dei danni, fortunatamente non ingenti.

Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna