giovedì 19 settembre 2019
menu
In foto: repertorio
di Redazione   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto Visualizzazioni 4.075 visite
mar 20 ago 2019 14:07 ~ ultimo agg. 21 ago 10:16
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto Visualizzazioni 4.075
Print Friendly, PDF & Email

Dalle 15 è ripresa su un solo binario, e dalle 15.40 su entrambi, la circolazione ferroviaria fra Rimini e Santarcangelo di Romagna, sulla linea Bologna – Rimini. La circolazione dei treni era stata sospesa alle 12.45 per l’investimento di una persona. La sospensione era scattata per consentire i rilevi a seguito dell’investimento mortale di una persona da parte del treno Frecciabianca  8814 Lecce – Milano.

Durante la sospensione i treni sono stati deviati o hanno accumulato pesanti ritardi, anche superiori alle due ore. I passeggeri del Frecciabianca direttamente coinvolto nell’investimento, hanno proseguito il viaggio a bordo di un altro Frecciabianca inviato appositamente da Bologna non appena ottenuto il nulla osta a circolare.

Nella stazione di Santarcangelo, dove il treno fermatosi in linea dopo l’investimento era stato autorizzato ad arrivare, i viaggiatori sono stati assistiti e informati da personale Trenitalia. Distribuiti anche circa 600 kit con acqua e altri generi di conforto. Durante la sospensione della circolazione l’offerta commerciale è stata interamente riprogrammata con deviazioni di percorso, allungamento dei tempi di viaggio e cancellazioni.

I convogli in viaggio hanno subìto ritardi fino a 3 ore. I viaggiatori del FB 8814 sono ripartiti con un 3 ore e 50 minuti. Una Freccia e cinque treni regionali sono stati limitati nel percorso, un treno passeggeri nazionale e otto regionali sono stati cancellati.

Alle 16.45 permane qualche rallentamento, in particolare per il traffico in direzione nord, per il completamento dei rilievi ancora in corso.

Info su viaggiatreno

Notizie correlate
di Maurizio Ceccarini   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna