martedì 17 settembre 2019
menu
In foto: Bruno Gugnali e il giudice Ubalducci con le finaliste
di Icaro Sport   
Tempo di lettura lettura: 1 minuto
mar 20 ago 2019 09:08
Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto
Print Friendly, PDF & Email

Gioia Barbieri regina dell’Open nazionale del Circolo Tennis Venustas. La giocatrice cervese torna nel circuito federale con una bella e meritata vittoria nel torneo nazionale Open organizzato alla grande dal Club di Igea Marina, il memorial “Luciano Gugnali” (800 euro di montepremi).

Nella finale andata in scena lunedì sera, davanti ad una bella cornice di pubblico, la 2.4 romagnola, portacolori del Tennis Club Riccione, accreditata alla vigilia della prima testa di serie, non ha lasciato scampo alla pari classificata marchigiana Elena Omiccioli (n.3), travolgendola con un secco 6-1, 6-1.

Ampio il divario tecnico tra le due, del resto la Barbieri è stata n.170 del ranking mondiale solo cinque anni fa, ed è rientrata nel circuito da poco dopo un periodo di stop. Appena entrerà in condizione la romagnola, vincitrice anche del torneo Itf Women’s Tour del Tennis Viserba, avrà poche rivali a livello nazionale.

Al termine le premiazioni effettuate dal fratello del compianto Luciano Gugnali, Bruno, dal presidente del Club, Elisa Vandi, e dal giudice Franco Ubalducci.

Notevole il bilancio tecnico e partecipativo per il torneo allestito dal Circolo Tennis Venustas che ora si appresta ad organizzare il torneo nazionale di 3a.

Altre notizie
Calcio a 5: Coppa Emilia

Santa Sofia-Futsal Bellaria 12-4

di Icaro Sport
Notizie correlate
di Icaro Sport   
Meteo Rimini
Previsioni Emilia Romagna